SPACCIO E FURTO, LA POLIZIA ARRESTA 4 PERSONE - Tuttoggi

SPACCIO E FURTO, LA POLIZIA ARRESTA 4 PERSONE

Redazione

SPACCIO E FURTO, LA POLIZIA ARRESTA 4 PERSONE

Mer, 24/10/2007 - 14:30

Condividi su:


SPACCIO E FURTO, LA POLIZIA ARRESTA 4 PERSONE

E' di 4 arresti il bilancio di due distinte operazione da parte della polizia di Terni. I primi a finire con le manette sono stati tre rumeni di 18, 20 e 21 anni, accusati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Gli stranieri, durante un pedinamento da parte della sezione narcotici della squadra mobile, sono stati visti scambiarsi denaro all'interno di un bar di largo Cairoli; ciò ha insospettito gli agenti che hanno così proceduto al loro controllo. Uno dei tre portava addosso 20 involucri di droga, 11 di eroina e 9 di cocaina, confezionati in modo tale da poter esser ingeriti all'evenienza senza provocare conseguenze; al secondo è stato trovato un profilattico contenente 16 contenitori, dei quali 13 contenenti eroina e chiusi con una tappo di colore celeste e 3 di cocaina riconoscibili da un tappo di colore rosa. Il terzo risultava in possesso di due chiavi d'ingresso di un appartamento e per sviare le indagini ha dichiarato di risiedere a Roma. Da accertamenti più approfonditi da parte delle forze dell'ordine, si è verificato che il giovane risultava invece essere intestatario di un appartamento preso in affitto a Corso Vecchio. Nell'immobile è stato rinvenuto materiale utile per il confezionamento e preparazione delle dosi oltre a circa 500 euro proventi dello spaccio, considerato che tutti e tre i rumeni sono senza lavoro. I tre sono stati condotti nel carcere di vocabolo Sabbione a disposizione del sostituto procuratore Raffaella Gammarota.A finire nella camera di sicurezza della polizia in attesa della direttissima è stato poi M.C.,37enne residente a Terni ma di origini siciliane. L'uomo verso le 3 della scorsa notte, scagliando un pezzo di marmo ha mandato in frantumi la vetrina di una bar di Corso del Popolo. Entrato nel locale, ha forzato il registratore di casa impossessandosi della modica cifra di 80 euro. Proprio in quel momento è giunta sul posto una volante della polizia, che colto l'uomo in flagranza di reato, gli ha intimato di uscire dal bar e ha provveduto al suo arresto.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!