Smaltimento illecito di rifiuti, denunciati imprenditore edile e autotrasportatore - Tuttoggi

Smaltimento illecito di rifiuti, denunciati imprenditore edile e autotrasportatore

Redazione

Smaltimento illecito di rifiuti, denunciati imprenditore edile e autotrasportatore

Mar, 27/04/2021 - 14:01

Condividi su:


La Stazione Carabinieri Forestale di Amelia, nei soli primi tre mesi dell’anno è riuscita ad individuare 10 responsabili di tale violazione

Nell’ambito dei controlli finalizzati a prevenire e reprimere il fenomeno di smaltimento illecito di rifiuti, la Stazione Carabinieri Forestale di Amelia, è riuscita ad individuare e a denunciare all’A.G. i responsabili dell’abbandono di rifiuti speciali, avvenuto pochi giorni prima di Pasqua, lungo la SP 205 Amerina nei pressi dell’abitato di Porchiano del Monte.

Eternit, imballaggi, plastica e cartone

I rifiuti erano contenuti in numerosi sacchi neri, all’interno dei quali sono stati rinvenuti materiali di imballaggio di plastica e cartone e materiale di demolizione, frammisti a pezzi di eternit.

Rifiuti abbandonati

I rifiuti erano stati abbandonati a distanza di circa 100 metri uno dall’altro, lungo la strada che collega l’abitato di Giove ad Amelia. Numerose le segnalazioni pervenute alla Stazione Carabinieri Forestale di Amelia, che da subito ha avviato una specifica attività investigativa per risalire agli autori dell’illecita condotta.

Smaltimento illecito di rifiuti

A conclusione di serrati accertamenti si è portata alla luce una vera e propria attività di gestione illecita di rifiuti. I militari sono riusciti ad individuare il cantiere edile nel Comune di Giove dove erano stati prodotti. L’impresa edile terminati i lavori di manutenzione aveva affidato i rifiuti ad un trasportatore autorizzato che se ne era liberato scaricandoli lungo il percorso per ritornare verso la sede di residenza.

Denunce e multe

Entrambi i soggetti sono stati denunciati all’autorità giudiziaria. Ognuno di essi ora rischia l’arresto da tre mesi ad un anno e l’ ammenda da 2.600€ a 26.000 €.

Sanzioni per oltre 5mila euro in 3 mesi

La Stazione Carabinieri Forestale di Amelia, nei soli primi tre mesi dell’anno è riuscita ad individuare 10 responsabili di tale violazione e a contestare, oltre agli illeciti penali, altrettante sanzioni amministrative per un importo totale di € 5.100.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!