Sci, ciclismo, basket e tennis: Banca Ifis vicina ai valori dello sport - Tuttoggi

Sci, ciclismo, basket e tennis: Banca Ifis vicina ai valori dello sport

ItalPress

Sci, ciclismo, basket e tennis: Banca Ifis vicina ai valori dello sport

Mar, 23/02/2021 - 11:45

Condividi su:


Sci, ciclismo, basket e tennis: Banca Ifis vicina ai valori dello sport
MESTRE (ITALPRESS) – Sci, ciclismo, basket, golf, tennis e anche calcio. Sono questi gli sport che vedono Banca Ifis in prima linea nel sostegno di alcune attività partendo dal concetto che i valori dello sport non sono solo buone pratiche educative ma anche un veicolo di benessere e crescita per la società e le organizzazioni. Ed allora, ecco che la Banca che ha la sua sede direzionale in Veneto, sostiene lo sci come national partner dei Mondiali di sci di Cortina 2021 e in qualità di official partner Fisi; il ciclismo come Premium Partner, nel corso del 2020, di grandi classiche come Strade Bianche, Milano-Torino, Milano-Sanremo, Gran Piemonte, Tirreno-Adriatico; il basket con il progetto sportivo dell’Umana Reyer Venezia, simbolo della città con una prima squadra maschile e una prima squadra femminile, entrambe ai vertici dei campionati di serie A di basket e impegnate nelle coppe europee; il golf sponsorizzando la gara in formula Pro-Am fra le piante secolari del parco della settecentesca Villa Condulmer in provincia di Treviso; il tennis sostenendo finanziariamente il progetto sportivo e urbanistico di Adriano Panatta che, al fianco di Philippe Donnet (ceo di Generali) con la società A&P International, ha rilevato a fine 2019 l’ex Sporting Club Zambon di Treviso per dar vita a un importante progetto di riqualificazione e, ancora, il progetto “La casa del tennis” del Tennis Club Vicenza che nasce per aiutare i giovani atleti a esprimere al meglio il proprio potenziale e prepararli così al tennis di alto livello. La partnership prevede: sponsorizzazione di 3 giovani atleti emergenti (Stefano D’Agostino / Val Badia, Kiriam Dalla Piazza / Bolzano, Eva Segato / Friuli) e di un atleta senior professionista: Marco Cecchinato.
(ITALPRESS).

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!