San Pellegrino di Norcia si prepara a trasformarsi in un presepe vivente - Tuttoggi

San Pellegrino di Norcia si prepara a trasformarsi in un presepe vivente

Redazione

San Pellegrino di Norcia si prepara a trasformarsi in un presepe vivente

Torna la tradizionale manifestazione che coinvolge tutto il paese: ben 100 figuranti per il grande presepe vivente
Mer, 16/12/2015 - 11:04

Condividi su:


A San Pellegrino di Norcia fervono i preparativi per il presepe vivente che l’ASD Pro San Pellegrino, in collaborazione con la Comunanza Agraria e la Parrocchia di San Pellegrino, stanno organizzando con il patrocinio del Comune di Noria. La manifestazione prevede tre appuntamenti: il 24 dicembre 2015 alle ore 23 prima della Messa di mezzanotte; il 27 dicembre 2015 e 2 gennaio 2016 dalle 17 alle 19.

Tutto il paese è coinvolto in questa suggestiva iniziativa che ripropone la rappresentazione della Natività rievocando il primo presepe vivente della storia, quello voluto a Greccio da San Francesco d’Assisi. Circa cento sono i figuranti, tutti volontari, che, insieme a coloro che dietro le quinte curano gli allestimenti e la regia, fanno rivivere l’evento che ha cambiato la storia del mondo attraverso le tradizioni e la vita quotidiana del territorio. Non a caso lungo le vie del paese he portano nella piazza antistante la chiesa, contadini, pastori, mercanti, artigiani con gli strumenti della loro arte, rievocano i momenti salienti della nascita di Gesù e dell’arrivo dei Re Magi.

Il presepe vivente di San Pellegrino – afferma Aldo Leoncilli, presidente della San Pellegrino ASD – è giunto al quinto anno e vede la collaborazione di tutto il paese ma anche di persone oriunde o provenienti dalle realtà limitrofe. Tutti insieme abbiamo voluto riprendere questa iniziativa, interrotta lo scorso anno, per ricordare anche una persona speciale che si era impegnata moltissimo per la realizzazione e crescita di questa manifestazione e della nostra piccola realtà”. Al presepe vivente di San Pellegrino è collegata una specifica lotteria finalizzata a reperire fondi da investire sulla manifestazione. L’estrazione dei premi è prevista per il 23 gennaio 2016 in occasione della tradizionale ‘Cena delle vecchie’.  “La ASD Pro San Pellegrino – conclude il presidente Aldo Leoncilli – ringrazia sin da ora tutti coloro che stanno prestando la loro opera volontariamente e, in particolare, i numerosi sponsor dell’iniziativa”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!