Saltano i Campionati Italiani assoluti di danza, il Comune di Foligno nega il Palazzetto - Tuttoggi

Saltano i Campionati Italiani assoluti di danza, il Comune di Foligno nega il Palazzetto

Claudio Bianchini

Saltano i Campionati Italiani assoluti di danza, il Comune di Foligno nega il Palazzetto

Albergatori e commercianti protestano per i mancati incassi, ma l'amministrazione ha scelto di non creare disagi alle società locali
Dom, 04/11/2018 - 10:10

Condividi su:


Saltano i Campionati Italiani assoluti di danza, il Comune di Foligno nega il Palazzetto

A Foligno il ballo lascia posto al ‘balletto delle polemiche’ ed al ‘rimpallo delle responsabilità’. E’ scoppiato un caso infatti – e c’era da aspettarselo – per la decisione di non concedere il Palasport Paternesi ai Campionati Italiani assoluti di Danza sportiva.

Da un lato c’è l’amministrazione comunale, nella persona del consigliere comunale delegato allo Sport, Enrico Tortolini che ha scelto di tutelare e garantire l’attività sportiva delle società locali, sull’altro fronte della barricata invece commercianti ed albergatori sul piede di guerra.

Sulle rive del Topino erano infatte previste circa ventimila presenze che avrebbero potuto portare un movimento di circa ottocentomila euro di volume d’affari generale. La manifestazione avrebbe tenuto impegnata la struttura almeno due settimane, portando però un fiume di gente in strutture ricettive alberghiere ed extra alberghiere, ristoranti, bar, negozi di Foligno e territorio.

Il consigliere delegato Tortolini sottolinea però, come la concessione per tre settimane del Palazzetto dello Sport del Santo Pietro, avrebbe creato grandi problemi alle società del posto, considerando anche la concomitanza con eventi di ginnastica artistica, volley e basket. Ad esempio, il 22 il 23 e 24 novembre sono già in calendario i Campionati Internazionali di Judo CSEN.

Albergatori e operatori del commercio sono pronti a giocare la loro parte, tanto per restare in tema, ma l’amministrazione comunale rassicura e getta acqua sul fuoco, annunciando comunque che il prossimo anno saranno comunque a Foligno i Campionati Italiani e regionali di ballo.

E per evitare il sovraffollamento al quale sono già costrette le varie realtà territoriali, costrette spesso a condividere spazi e strutture, si punta molto sulla futura palestra da realizzare al Foro Boario, ma ci vorranno almeno un paio di anni.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!