Salta la rete, caos servizi al Comune di Spoleto

Salta la rete, caos servizi al Comune di Spoleto

Guasto alla rete dell’ente, impossibile garantire i servizi | Telefoni e pc isolati, ufficio tecnico e ditta esterna al lavoro per risolvere

share

Salta la rete del Comune di Spoleto e gli uffici comunali finiscono nel caos, con telefoni fuori uso e impossibilità di garantire i servizi al pubblico. I problemi sono emersi intorno alle 13 di oggi, quando all’improvviso la rete interna è saltata per problemi tecnici. In quel momento era in corso il consiglio comunale: la diretta streaming è saltata ma i lavori sono potuti proseguire anche nel pomeriggio grazie alla registrazione sul pc presente nella sala Spoletium.

Impossibile, invece, garantire le prestazioni da parte dei vari uffici, nelle varie sedi: dal palazzo comunale allo sportello del cittadino, dai servizi sociali del San Carlo agli uffici tecnici di piazza della Genga. Computer, telefoni e documenti, infatti, sono in rete tra loro, grazie al “cervellone” andato fuori uso. Per cercare di risolvere il problema da ore è al lavoro l’ufficio informatico del Comune di Spoleto insieme al personale della ditta esterna di manutenzione, giunto appositamente da fuori regione. Il problema che ha fatto saltare la rete, però, era piuttosto complicato. Nelle prossime ore, comunque, la rete sarà ripristinata ed i servizi comunali di nuovo garantiti – salvo ulteriori problemi – da domani mattina.

share

Commenti

Stampa