Ricerca, Gallone "Il MUR sta favorendo la sinergia pubblico-privato” - Tuttoggi.info

Ricerca, Gallone “Il MUR sta favorendo la sinergia pubblico-privato”

ItalPress

Ricerca, Gallone “Il MUR sta favorendo la sinergia pubblico-privato”

Gio, 11/07/2024 - 15:02

Condividi su:



ROMA (ITALPRESS) – “Il Governo sta lavorando per creare ecosistemi della scienza, della conoscenza, della salute e dell’innovazione, in grado di alimentare lo sviluppo sostenibile. La tutela dell’ambiente è una necessità dei nostri tempi che deve essere affrontata in maniera trasversale: sostenibilità sociale, economica, culturale e di genere. L’alleanza tra pubblico e privato è fondamentale. Le misure che l’Esecutivo sta mettendo in atto per assecondare questo rapporto sono tante, da Transizione 5.0 fino ai fondi del Pnrr”: lo ha detto Maria Alessandra Gallone, consigliere del ministro dell’Università e della Ricerca ed esperta del ministro dell’Ambiente, intervenuta a un The Watcher Talk Salute, il format di The Watcher Post. “Il ministero dell’Università sta incentivando tutte le possibili interazioni tra pubblico e privato per favorire, per esempio, la ricerca e l’innovazione in ambito farmaceutico, anche perché una popolazione in salute ha costi sociali ridotti, quindi è un investimento per l’intero Paese. Investire in ricerca farmaceutica – ha aggiunto – significa contribuire a migliorare la qualità di vita delle persone”.

fsc/gsl (Fonte video: Utopia Studios)

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!