Retrò torna domenica nel cuore del centro storico, aperti anche i negozi - Tuttoggi

Retrò torna domenica nel cuore del centro storico, aperti anche i negozi

Redazione

Retrò torna domenica nel cuore del centro storico, aperti anche i negozi

Ven, 18/03/2022 - 14:17

Condividi su:


Dal 20 marzo (e ogni terza domencia del mese) il mercato dell'antiquariato tifernate torna protagonista nel cuore della città | Come cambiano transito e sosta

Retrò, il mercato dell’oggettistica, antiquariato e artigianato di Città di Castello, è pronto a tornare in centro storico domenica 20 marzo, e come consuetudine, lo farà ogni terza domenica del mese. Le colorate bancarelle saranno di nuovo nel cuore della città con una nuova formula, come annunciato dall’assessore al Commercio e Turismo Letizia Guerri.

Retro sarà infatti “ospitato interamente all’interno delle mura urbichein piazza Matteotti, largo Gildoni, via Mario Angeloni, piazza Fanti, loggiato Celso Ragnoni, corso Cavour e piazza Gabriotti – con i negozi aperti e la possibilità, quindi, di scoprire anche la varietà e il pregio dell’offerta dei commercianti del centro storico, che ringraziamo insieme al Consorzio Pro Centro per la disponibilità a condividere il percorso di promozione turistica della città

Nel sottolineare che l’esposizione sarà allestita nel rispetto delle normative per il contenimento del Covid-19, l’assessore evidenzia “la grande attesa per il ritorno di Retrò, divenuta una delle manifestazioni più importanti nel centro Italia, grazie ai numeri e alla qualità di espositori e articoli in mostra. Per questo l’obiettivo è di valorizzarla ulteriormente, ospitando più espositori e allargando il suo perimetro all’interno del centro storico, per portare i visitatori a conoscere ed apprezzare la bellezza racchiusa dal cuore di Città di Castello, con i suoi monumenti, testimonianze artistiche e patrimonio culturale”.

Per consentire lo svolgimento di Retrò, il comando della Polizia Municipale ha emesso un’ordinanza che dalle ore 6 alle ore 20 di domenica 20 marzo prevede il divieto di transito a tutti i veicoli (compresi gli autorizzati, ad eccezione dei mezzi di soccorso e polizia) su piazza Matteotti, piazza Fanti e piazza Gabriotti, nel tratto compreso tra via del Popolo e via Cacciatori del Tevere. Il provvedimento vieta anche la sosta su piazza Costa a tutti i veicoli (compresi gli autorizzati), ad eccezione degli espositori della manifestazione che potranno effettuare le operazioni di carico e scarico del materiale.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!