QUADRILATERO, RIAPERTI OGGI I CANTIERI PER LA PERUGIA ANCONA, NEL TRATTO TRA VALFABBRICA E CASACASTALDA - Tuttoggi

QUADRILATERO, RIAPERTI OGGI I CANTIERI PER LA PERUGIA ANCONA, NEL TRATTO TRA VALFABBRICA E CASACASTALDA

Redazione

QUADRILATERO, RIAPERTI OGGI I CANTIERI PER LA PERUGIA ANCONA, NEL TRATTO TRA VALFABBRICA E CASACASTALDA

Ven, 17/06/2011 - 17:43

Condividi su:


QUADRILATERO, RIAPERTI OGGI I CANTIERI PER LA PERUGIA ANCONA, NEL TRATTO TRA VALFABBRICA E CASACASTALDA

Dopo l'annuncio dello sblocco dello “stallo” legale in cui vertevano, oggi l'Anas ha firmato l’atto di consegna dei lavori per la costruzione della variante alla strada statale 318 “di Valfabbrica” nel tratto compreso tra Valfabbrica e Casacastalda, in provincia di Perugia, nell’ambito del potenziamento della direttrice Perugia-Ancona e del progetto Quadrilatero.

La notizia è stata annunciata questa mattina a Casacastalda, nel corso di una conferenza stampa organizzata dalla Regione Umbria, alla quale hanno partecipato il Capo Compartimento Anas per l’Umbria, ingegnere Raffaele Spota; il Sindaco di Valfabbrica Ottaviano Anastasi; l’assessore alla Viabilità della Provincia di Perugia Domenico Caprini; la Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini; l’Assessore alle infrastrutture della Regione Umbria Silvano Rometti e il sindaco di Perugia Wladimiro Boccali.

“Con il definitivo superamento delle difficoltà di carattere amministrativo che hanno rallentato fino ad oggi l’iter di realizzazione di quest’opera – ha affermato l’ingegnere Raffaele Spota – possiamo finalmente ridare il via alla costruzione di un’infrastruttura strategica sia per l’Umbria che per la viabilità interregionale e nazionale. I lavori, che avranno una durata inferiore ai 3 anni, consistono nel completamento delle opere avviate, per un tratto di circa 4 chilometri, e includono l’ultimazione dello scavo della galleria “Picchiarella”, la realizzazione di un’altra galleria di circa 300 metri e il completamento di 6 viadotti, per un investimento complessivo di circa 45 milioni di euro”.

Una volta completato, il tratto in questione si collegherà a est con un ulteriore tratto di variante in via di ultimazione fino a Sospertole, che si congiunge a sua volta con il tracciato a quattro corsie già aperto al traffico, consentendo quindi di bypassare completamente l’attuale strada statale 318 da Valfabbrica fino a Fossato di Vico. A ovest si congiungerà invece con il tratto Pianello-Valfabbrica, attualmente in corso di realizzazione da parte della società “Quadrilatero Marche-Umbria SpA”.

La costruzione della variante tra Valfabbrica e Casacastalda era stata già stata avviata ma interrotta nel 2007 a causa di un contenzioso con l’impresa appaltatrice che aveva portato alla rescissione del contratto. Il nuovo appalto è stato affidato all’impresa “Carena SpA”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!