PROMOZIONE TURISTICA, UMBRIA OSPITE D'ONORE ALL'AMBASCIATA ITALIANA ALL'AIA PER "2 GIUGNO" E UNITA' D'ITALIA - Tuttoggi

PROMOZIONE TURISTICA, UMBRIA OSPITE D'ONORE ALL'AMBASCIATA ITALIANA ALL'AIA PER “2 GIUGNO” E UNITA' D'ITALIA

Redazione

PROMOZIONE TURISTICA, UMBRIA OSPITE D'ONORE ALL'AMBASCIATA ITALIANA ALL'AIA PER “2 GIUGNO” E UNITA' D'ITALIA

Mer, 01/06/2011 - 12:34

Condividi su:


“Nella tradizione dei nostri incontri, che vedono ogni anno al centro una regione italiana, quest’anno abbiamo scelto l'Umbria come ospite per rappresentare la storia, le tradizioni e i territori del nostro paese, alla vigilia del 65esimo anniversario della Festa della Repubblica e in occasione del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia”. Lo ha detto l'ambasciatore d'Italia in Olanda Franco Giordano, nel suo indirizzo di saluto alle centinaia di ospiti, che ieri sera a L’Aia (Paesi Bassi) hanno affollato sale e giardini della residenza dell'ambasciata: autorità civili e militari, rappresentanti del mondo politico ed economico, imprenditori del settore turistico, giornalisti della stampa specializzata. “Oggi – ha detto Giordano -, rivolgendosi all'assessore al turismo della Regione Umbria Fabrizio Bracco – sono felice di avervi qui, in una terra i cui cittadini costituiscono la maggior quota di turisti stranieri in visita in Umbria”.
“L'Umbria è una terra in cui forte è la vocazione turistica e la percezione della spiritualità – ha detto l'assessore al turismo della Regione Umbria Fabrizio Bracco -, una spiritualità che, nel mondo moderno, rappresenta un valore aggiunto della nostra offerta turistica, qualcosa che rende peculiare ed inimitabile un soggiorno nella nostra regione, che offre una natura incorrotta, un mondo di tradizioni popolari e gastronomiche, che affondano le loro radici nella storia delle nostre campagne, dei nostri borghi e dei centri storici. In Olanda – ha aggiunto – la bicicletta rappresenta una passione nazionale, un mezzo che viene utilizzato massicciamente anche per gli spostamenti quotidiani. Ebbene, in Umbria, i turisti olandesi possono trovare un'ampia offerta di opportunità legate al cicloturismo, che delle 'due ruote', della 'mountain bike', a percorsi collegati ad antiche vie storiche, dalla Via di San Francesco che attraversa l'Umbria in direzione di Roma agli itinerari etruschi. Non è un caso – ha proseguito Bracco – che un così grande numero di turisti olandesi visitino l'Umbria, alla quale sono legati da una sensibilità comune, da un particolare amore per il paesaggio e l'attenzione per la sostenibilità ambientale”.
Alla serata di gala dedicata all'Umbria ha fatto seguito, stamani, una conferenza-stampa, ospitata nella sede dell'Ambasciata d'Italia, nel corso della quale l'assessore Bracco e il direttore dell'Enit per il Nord Europa Marco Montini( nella foto), hanno illustrato ai giornalisti olandesi l'offerta turistica umbra, nel quadro generale della promozione dell'immagine del turismo italiano all'estero.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!