Progetto Italiae, c'è anche l'Umbria - Tuttoggi

Progetto Italiae, c’è anche l’Umbria

Redazione

Progetto Italiae, c’è anche l’Umbria

Dom, 14/08/2022 - 08:02

Condividi su:


Progetto Italiae, l'Umbria entra nel networl ministeriale con l'adesione dell'Unione dei Comuni Terre dell’Olio e del Sagrantino

L’Unione dei Comuni Terre dell’Olio e del Sagrantino ha aderito al progetto Italiae, gestito dal Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie (Dara) della Presidenza del Consiglio dei ministri.

L’ente umbro entra così a far parte del network del progetto, cofinanziato nell’ambito del Programma operativo nazionale “Governance e capacità istituzionale – 2014-2020’, che si propone di affrontare il tema della frammentazione amministrativa, favorendo processi di ottimizzazione del governo locale. “L’Unione dei Comuni Terre dell’Olio e del Sagrantino gestisce le necessità di una popolazione di oltre 37 mila abitanti dei Comuni di Bevagna, Campello sul Clitunno, Castel Ritaldi, Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo, Massa Martana, Montefalco e Trevi.

Il progetto Italiae

“Italiae – spiegano dall’Unione dei Comuni – è un importante strumento per noi, che si articola su linee di intervento pensate e strutturate per affiancare gli enti pubblici locali nei processi di aggregazione, intercomunalità e gestione associata delle funzioni e dei servizi, con piani e azioni di accompagnamento differenziati, sviluppati secondo le specifiche esigenze espresse dai territori. Nelle prossime settimane avremo incontri con gli esperti di progetto per accogliere le esigenze dell’Unione e si formeranno gruppi di lavoro che si occuperanno di individuare bisogni, sviluppare nuovi servizi e implementare le nostre attività come ente locale. In linea con le finalità progettuali, si potrà intervenire, per esempio, anche su tematiche legate alla digitalizzazione dei servizi e allo sviluppo locale attraverso la sperimentazione di nuovi modelli e soluzioni organizzative e la valorizzazione e diffusione su larga scala delle esperienze innovative”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!