Prefettura, Università e Soprintendenza firmano protocollo per individuare Chiese da ristrutturare - Tuttoggi

Prefettura, Università e Soprintendenza firmano protocollo per individuare Chiese da ristrutturare

Redazione

Prefettura, Università e Soprintendenza firmano protocollo per individuare Chiese da ristrutturare

23 chiese di proprietà del Fondo Edificio Culto di Perugia, siti di interesse culturale, per accedere ai fondi pubblici
Mar, 16/04/2019 - 14:05

Condividi su:


Prefettura, Università e Soprintendenza firmano protocollo per individuare Chiese da ristrutturare

E’ stato siglato oggi un importante Protocollo tra la Prefettura di Perugia, l’Università degli Studi di Perugia e la Sovrintendenza per Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria, volto ad instaurare un rapporto di collaborazione tra le predette Istituzioni per svolgere tutti gli adempimenti necessari al riconoscimento per le 23 Chiese di proprietà del Fondo Edificio Culto di questa Provincia quali siti di interesse culturale, così da poter accedere ai fondi pubblici e all’8 x mille, e procedere poi alla loro possibile ristrutturazione e recupero.

L’intesa mira a coinvolgere gli studenti dell’Università degli Studi di Perugia per creare un patrimonio conoscitivo condiviso, necessario per poter procedere al predetto riconoscimento, acquisendo tutta la relativa documentazione.

Questo accordo è uno strumento che non comporta oneri economici sia per le Amministrazioni che per gli studenti che saranno chiamati a partecipare, quale importante espressione di studio.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!