Post su Hitler e Draghi, assessore sospesa dalla Lega e fuori dalla Giunta

Post su Hitler e Draghi, bufera su assessore: sospesa dalla Lega e fuori dalla Giunta

Sara Fratepietro

Post su Hitler e Draghi, bufera su assessore: sospesa dalla Lega e fuori dalla Giunta

Sab, 22/01/2022 - 08:58

Condividi su:


"Complimenti" di Hitler a Draghi, il post dell'assessore di Orvieto costa ad Angela Maria Sartini la sospensione dalla Lega e l'estromissione dalla Giunta

Vari post sui social network, più o meno velati, contro le scelte del Governo Draghi, ma l’ultimo è stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso. L’assessore comunale di Orvieto Angela Maria Sartini è stata prima sospesa dal suo partito, la Lega, e poi defenestrata dalla Giunta dal sindaco Roberta Tardani.

Bufera su assessore per il post su Facebook

A scatenare la bufera una immagine su Facebook con Hitler al telefono. “Ciao Mario volevo farti i complimenti” è scritto nella vignetta. Chiaro riferimento al premier Draghi ed alle decisioni degli ultimi mesi in merito alle misure antiCovid. Il post dell’assessore con delega al sociale e scuola ha fatto ben presto il giro del web nonostante sia stato poi rimosso.

Il tamtam – ripreso anche a livello nazionale – ha portato come detto la Lega umbra ad annunciare la sospensione dal partito della Sartini.

Sindaco Tardani revoca le deleghe

Nella tarda serata di venerdì è arrivata anche la presa di posizione della sindaca Tardani, che ha tolto le deleghe al suo assessore. “Alla luce dell’intollerabile e inopportuno post pubblicato da Angela Maria Sartini sul proprio profilo Facebook ho deciso di revocare le deleghe a lei assegnate in seno alla giunta comunale. Si possono non condividere e criticare le decisioni di un Governo ma quanto pubblicato non può essere tollerato né giustificato e non voglio che sia minimamente accostato a questa amministrazione e in nessun modo alla storia e all’immagine della nostra città.

In attesa di un confronto con la Lega e le altre forze politiche di maggioranza, – conclude Roberta Tardani – tratterrò a me le deleghe precedentemente assegnate all’assessore Sartini”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!