Positivo al Covid viola la quarantena, denunciato dalla Polizia di Spoleto - Tuttoggi

Positivo al Covid viola la quarantena, denunciato dalla Polizia di Spoleto

Redazione

Positivo al Covid viola la quarantena, denunciato dalla Polizia di Spoleto

Sab, 15/01/2022 - 10:12

Condividi su:


L'uomo ha dichiarato che si era recato a Spoleto per fare le condoglianze ai famigliari di un parente deceduto di cui non ricordava nome e indirizzo

La Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Spoleto, durante un servizio di monitoraggio del territorio, ha fermato un’autovettura il cui conducente, a seguito di un controllo, è risultato essere positivo al Covid-19 e sottoposto a quarantena obbligatoria. L’uomo, un 34enne extracomunitario, pluripregiudicato, è stato deferito all’A.G. per il reato di epidemia.

L’uomo è stato fermato nei pressi dello svincolo SS3, uscita Spoleto Nord, alla guida di un’autovettura di grossa cilindrata con a bordo due persone, un cittadino straniero residente a Foligno e la sua fidanzata, anch’essa straniera di anni 21.

Nel corso del controllo è emersa, a carico del conducente, una segnalazione della Prefettura di Perugia – datata 10 gennaio 2022 – che imponeva il divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione proprio perchè persona sottoposta alla misura della quarantena obbligatoria per positività al virus Covid-19.

Lo straniero, sentito dagli agenti, ha dichiarato che pur essendo consapevole del divieto di lasciare la propria abitazione, aveva deciso di recarsi comunque a Spoleto per fare le condoglianze ai famigliari di un parente deceduto alcuni giorni prima, di cui non ricordava né il cognome né l’indirizzo.

Gli agenti, hanno denunciato il 34enne alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Spoleto per il reato di epidemia.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!