Pluripregiudicato di Nocera Umbra espulso definitavamente dall'Italia | Già espulso, era rientrato clandestinamente - Tuttoggi

Pluripregiudicato di Nocera Umbra espulso definitavamente dall’Italia | Già espulso, era rientrato clandestinamente

Redazione

Pluripregiudicato di Nocera Umbra espulso definitavamente dall’Italia | Già espulso, era rientrato clandestinamente

I Carabinieri della locale Stazione CC eseguono il provvedimento per un uomo di nazionalità albanese
Lun, 18/11/2019 - 14:08

Condividi su:


Pluripregiudicato di Nocera Umbra espulso definitavamente dall’Italia | Già espulso, era rientrato clandestinamente

I militari della Stazione Carabinieri di Nocera Umbra hanno eseguito l’espulsione dal territorio nazionale di M.H.A., 36 anni, di origini albanesi.

Giunto in Italia nei primi anni 2000 e stabilitosi con la propria famiglia nel comune nocerino, fin da subito ha iniziato a delinquere collezionando una serie di denunce per furto aggravato e spaccio di sostanze stupefacenti.

Vista la condotta tenuta nel tempo, a seguito di condanne penali, era già stato destinatario di un provvedimento di espulsione disposto dall’Autorità Giudiziaria, ma nonostante questo è successivamente rientrato in Italia continuando a delinquere.

I Carabinieri della Stazione di Nocera Umbra, sulla scorta delle numerose pendenze penali a suo carico, considerandolo una persona abitualmente dedita all’attività criminale con la quale si procurava i mezzi per il proprio sostentamento, tenuto conto, tra l’altro, che non ha mai svolto una attività lavorativa stabile in Italia, l’uomo è stato segnalato alla Questura di Perugia per l’espulsione dal territorio italiano.

L’iter amministrativo che ha visto dapprima l’intervento del Signor Prefetto di Perugia che ha disposto l’espulsione del soggetto e, poi, la convalida del provvedimento da parte del Giudice di Pace di Perugia, si è concluso con l’esecuzione da parte del Questore.

I Carabinieri della Stazione di Nocera Umbra, quindi, nei giorni scorsi, hanno accompagnato M.H.A. all’aeroporto internazionale “San Francesco d’Assisi”, dove è stato imbarcato su un volo di linea per l’Albania.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!