Piscina comunale di Castiglione, il Comune “Apertura ad ottobre”

Piscina comunale di Castiglione, il Comune “Apertura ad ottobre”

Dopo la polemica delle opposizioni, la Giunta comunale risponde sul plesso natatorio e rassicura gli utenti

share

Dopo l’attacco delle opposizioni consiliari, la questione della riapertura del parco piscine comunali di Castiglione del Lago registra la replica della Giunta comunale, che in un breve comunicato intende tranquillizzare i cittadini, fornendo notizie sugli ultimi sviluppi.

“Tutta la vicenda – si legge nella nota – sta ancora una volta a dimostrare come troppo spesso in Italia le burocrazie possono frenare l’azione amministrativa degli enti locali. Quello che doveva essere un unico bando di assegnazione con affidamento della gestione per 25 anni con oneri di riqualificazione dell’intera area e con la costruzione di una piscina all’aperto, per il protrarsi del sofferto iter di approvazione del PRG e per la sistemazione delle particelle catastali limitrofe, è stato diviso in due bandi. Per la gestione fino al 30 giugno 2019 ci stiamo confrontando proprio in queste ore con più soggetti del mondo sportivo, con elevata esperienza nel settore della gestione di impianti di questo tipo, come d’altronde previsto dalle linee approvate dal Consiglio comunale. La piscina riaprirà ad ottobre, in linea con le piscine di altri comuni, e consentirà a tutti di usufruire dei suoi servizi raccogliendo un ampio bacino d’utenza anche fuori del territorio comunale: un impianto rinnovato e reso più funzionale ed efficiente grazie ai lavori effettuati, lavori che erano improrogabili vista la ultradecennale usura e naturale obsolescenza della struttura. Nei prossimi giorni potremo dare il via libera definitivo alla nuova gestione e Castiglione tornerà ad avere la propria piscina”.

share

Commenti

Stampa