Piegaro, la cisterna di acqua piovana di Castiglion Fosco sarà riportata all’antico splendore

Piegaro, la cisterna di acqua piovana di Castiglion Fosco sarà riportata all’antico splendore

Il sindaco Roberto Ferricelli, “Completiamo così la riqualificazione di questo importante borgo”

share

Castiglion Fosco ancora oggetto di attenzione da parte dell’Amministrazione comunale. Sono in corso i lavori di manutenzione straordinaria della antica cisterna dell’acqua piovana, nel cuore del piccolo borgo della Valnestore.

Con questo intervento, come spiega il sindaco Roberto Ferricelli, si aggiunge l’ultimo importante tassello al grande progetto di recupero interno di Castiglion Fosco che ha avuto nella ristrutturazione di Palazzo Corneli il suo momento più significativo.

L’antica cisterna di Via della Chiesa è un manufatto di proprietà della Parrocchia di Santa Croce, ma i lavori di manutenzione vengono effettuati dal Comune di Piegaro.

La necessità di intervenire è legata alla condizione delle pietre che formano la pavimentazione che risultano parzialmente disconnesse sull’alzata, con mancanza di malta sui giunti, mentre sul piano della pedata sono evidenti delle macchie, efflorescenze e la presenza di vegetazione. “A seguito degli interventi già eseguiti per la manutenzione straordinaria della pavimentazione della piazza circostante – spiega ancora Ferricelli – la volontà dell’Amministrazione Comunale è quella di completare la riqualificazione dell’area eseguendo degli interventi manutentivi al fine di renderle anche durevoli nel tempo”.

Il tutto in attesa degli interventi finanziati con fondi Iti di recupero delle mura medievali che saranno eseguiti prossimamente.

share

Commenti

Stampa