Piccole scuole, nasce l’Osservatorio nazionale sui patti educativi - Tuttoggi

Piccole scuole, nasce l’Osservatorio nazionale sui patti educativi

ItalPress

Piccole scuole, nasce l’Osservatorio nazionale sui patti educativi

Mer, 25/08/2021 - 12:00

Condividi su:


FIRENZE (ITALPRESS) – E’ stato siglato nei giorni scorsi un protocollo di intesa tra INDIRE e Labsus – Laboratorio per la sussidiarietà per costituire un Osservatorio nazionale sui Patti educativi. Si tratta di un nuovo strumento operativo, utile per attivare processi di apprendimento che provengono da un’integrazione dell’attività didattica con le esperienze di una comunità. L’accordo vuole porre l’attenzione sull’uso pedagogico degli spazi, sul ruolo degli enti locali e culturali, e sulla gestione di risorse comuni condivise nel ripensare il progetto educativo della scuola.
“Le numerose e significative esperienze legate ai Patti educativi, con particolare attenzione ai territori in cui sono presenti le piccole scuole, ne fanno un importante strumento alla base di un nuovo progetto di scuola: aperta e diffusa, in grado di promuoversi come learning hub del territorio – si legge in una nota -. L’Osservatorio vuole tracciare una prima geografia di attori ed esperienze che, a livello locale, costituiscono la comunità educante, ma vuole anche favorire quel sistema di relazioni e alleanze su cui impostare i patti educativi di comunità, capaci di promuovere risorse e progettualità in contesti collaborativi che rendano la scuola, oltre che un servizio pubblico, un bene comune collettivo”.
L’attività dell’Osservatorio eseguirà in un primo momento una mappatura di esperienze già monitorate da INDIRE, attraverso il Movimento delle Piccole Scuole, e Labsus, e proseguirà con la realizzazione di una banca dati indispensabile per favorire la conoscenza e la diffusione dei Patti educativi, che consistono nello scambio di buone pratiche e la formazione sui processi di co-progettazione.
LABSUS – Laboratorio per la sussidiarietà è un’Associazione di Promozione Sociale nata nel 2005 con lo scopo di promuovere l’attuazione del principio costituzionale di sussidiarietà orizzontale attraverso il Regolamento per l’Amministrazione Condivisa e i Patti di Collaborazione. Pubblica una rivista online quotidianamente aggiornata sui temi della sussidiarietà, della cittadinanza attiva, dei beni comuni e della democrazia partecipativa e deliberativa. Promuove progetti e iniziative, raccoglie esperienze e materiali, segnala iniziative.
(ITALPRESS).

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!