Perugino 2023, ambasciatore dell'Umbria anche sul web

Perugino 2023, ambasciatore dell’Umbria anche sul web

Massimo Sbardella

Perugino 2023, ambasciatore dell’Umbria anche sul web

Mer, 28/09/2022 - 15:31

Condividi su:


Presentato il portale digitale per gli eventi celebrativi, finanziato con bando della Regione e realizzato da Archimede Arte

Il Perugino ambasciatore del territorio umbro, anche nel web. Lo strumento è il portale www.perugino2023.org, realizzato da Archimede Arte e finanziato con un bando della Regione Umbria. Una piattaforma per promuovere l’arte e i luoghi del Divin Pittore, con un catalogo digitale completo delle circa 200 sue opere presenti in Umbria e nei musei del mondo. E soprattutto, un contenitore degli eventi che saranno organizzati in occasione del cinquecentenario della sua morte, nel 2023. A disposizione, gratuitamente, di tutti: Enti, Musei, imprese del settore creativo.

Dal nucleo iniziale di tre Comuni (Città della Pieve, Trevi e Foligno), la rete degli “attrattori” si è ampliata con l’adesione di ulteriori Comuni umbri, istituzioni e musei italiani ed esteri che hanno messo a disposizione le proprie immagini e informazioni.

“Il portale – ha spiegato Aldo Pascucci, vice presidente di Archimede Arte – è un contenitore per eventi. Lo stiamo mettendo a disposizione con i contenuti del Perugino, ma è un portale che Comuni, Enti ed altri soggetti possano utilizzare per le celebrazioni, gratuitamente”.

Il portale va nella direzione auspicata dall’Assessorato alla Cultura della Regione Umbria di implementare la promozione dell’enorme offerta culturale che c’è in Umbria, anche con il coinvolgimento di soggetti privati che operano nel settore dell’impresa creativa. Facendo appunto rete tra i diversi attrattori.

Un nuovo modo di promuovere l’Umbria e le sue eccellenze che parte appunto dal Perugia, definito un “ambasciatore del territorio umbro”. Un territorio che, è stato l’auspicio degli amministratori che sono intervenuti alla presentazione del portale, anche attraverso questa piattaforma possa promuoversi in maniera unita e più efficace.

Archimede Arte, che vanta già una notevole esperienza nell’impiego delle nuove tecnologie per la difesa e la promozione di siti artistici e di grande valenza culturale, ha sperimentato anche in questo caso una nuova forma promozionale. Quella che è stata definita la “mostra impossibile”. I piani nobili di Palazzo della Corgna, a Città della Pieve, sono stati digitalizzati, collocandovi virtualmente opere del Perugino in giro per il mondo.

Il portale è suddiviso in varie sezioni. Gli attrattori coinvolti; informazioni sulla vita del Perugino; le sue opere; i Musei e le Chiese che le ospitano; gli Enti che ne curano la conservazione e la valorizzazione. Ci sono poi sezioni dedicate agli eventi per le celebrazioni del Perugino e allo shop, con gadget e prodotti dedicati.

L’adesione al portale è appunto libera e gratuita. Gli interessati (Enti, Istituzioni e imprese private) potranno aderire inviando una richiesta all’indirizzo info@perugino2023.org.

A conclusione della presentazione, l’amministratore unico di Sviluppumbria, Michela Sciurpa, ha ribadito l’impegno dell’agenzia regionale nella valorizzazione del territorio a livello internazionale. Sostenendo la partecipazione a fiere ed eventi internazionali, ma anche attraverso progetti innovativi.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!