Perdono il treno a Foligno e lui tira il trolley alla fidanzata: denunciato

Perdono il treno a Foligno e lui tira il trolley alla fidanzata: denunciato

Redazione

Perdono il treno a Foligno e lui tira il trolley alla fidanzata: denunciato

Mer, 18/08/2021 - 13:21

Condividi su:


I due non si sono resi conto che il treno era partito ed hanno iniziato una violenta lite alla stazione di Foligno: ventenne denunciato

Tutto è accaduto nei giorni scorsi all’interno dei locali della stazione ferroviaria di Foligno.
I protagonisti due ragazzi in partenza per un viaggio verso la meta delle sognate vacanze. All’improvviso non si rendono conto che il treno è partito ed inizia una violenta lite.

L’aria tesa attira l’attenzione di un poliziotto in pensione della Polfer di Foligno che dapprima blocca il ragazzo e poi richiede l’intervento dei suoi ex colleghi. Dopo aver identificato i giovani ed ascoltato il loro racconto, gli agenti della Sezione Polfer folignate, hanno ricostruito i fatti: il giovane dopo essersi reso conto di aver perso il treno si è scagliato contro la fidanzata accusandola del ritardo e lanciandole il trolley senza colpirla.

Per questo il ragazzo, un ventenne di nazionalità romena, residente nel comprensorio di Foligno, grazie anche all’ausilio delle immagini del sistema di video-sorveglianza, è stato denunciato per l’ipotesi di reato di minaccia grave.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!