Paura in Comune, donna minaccia impiegati con un’ascia

Paura in Comune, donna minaccia impiegati con un’ascia

E’ successo all’ufficio Servizi sociali di Citerna, la donna è stata portata in caserma per l’identificazione e la denuncia

share

Attimi di paura, ieri (giovedì 7 giugno), all’ufficio Servizi sociali del Comune di Citerna. Una donna, di origine straniera, è entrata per chiedere informazioni sul suo caso familiare, seguito proprio dall’amministrazione. All’improvviso, però, per motivi ancora da chiarire, gli animi si sono surriscaldati e l’utente avrebbe cominciato ad inveire fortemente contro gli impiegati comunali. La situazione è poi precipitata quando la donna ha minacciato gli addetti brandendo addirittura un’ascia. Probabilmente l’arma non era stata portata lì per caso. Sul posto sono arrivati subito i carabinieri di Citerna, la cui stazione è a pochi passi dal Municipio. La donna è stata portata in caserma per l’identificazione e la successiva denuncia.

share

Commenti

Stampa