Partita a calcio senza mascherina, il sindaco chiude i parchi

Partita a calcio senza mascherina, il sindaco chiude i parchi

Massimo Sbardella

Partita a calcio senza mascherina, il sindaco chiude i parchi

Mar, 19/01/2021 - 20:41

Condividi su:


Coronavirus, ancora contagi a Magione, Chiodini chiede un monitoraggio | Casa Serena: positivi 35 anziani ospiti su 36 e 13 operatori

Partita a calcio senza mascherina, il sindaco chiude i parchi. La decisione di Chiodini di fronte alla situazione contagi Coronavirus a Magione. Dove i ricoverati con i nuovi 25 casi salgono a 225. Con 23 ricoverati, di cui 2 in terapia intensiva.

La partita di calcio

Sei i minorenni sorpresi dalla polizia municipale a giocare a calcio in un’area verde, ovviamente senza mascherina. Le famiglie – comunica il sindaco – si vedranno notificare una multa di 400 euro (riducibili a 280 se pagati entro 5 giorni).

Tutte le aree verdi, con l’ordinanza del sindaco, saranno chiuse fino al 15 febbraio.

I contagi a Casa Serena

Preoccupa la situazione a Casa Serena, dove solo uno dei 36 ospiti, isolato, è ancora negativo al Coronavirus. E ci sono anche 13 positivi tra coloro che lavorano nella residenza per anziani. La cooperativa che gestisce la struttura per conto della Fondazione Zefferino Rinaldi sta comunque assicurando il servizio.

Chiodini chiede un monitoraggio a Magione

La situazione è costantemente monitorata dalla Asl 1. Il sindaco Chiodini è in costante contatto con il prefetto e i vertici della sanità umbra.

Il sindaco ha annunciato che chiederà formalmente al Nucleo epidemiologico un monitoraggio specifico della situazione di Magione. Dove attualmente risultano positivi al Covid 15,2 persone ogni 1000 abitanti, una delle percentuali più alte dell’Umbria.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!