Papa Francesco ringrazia il Dipartimento Assistenza Farmaceutica di Usl 2 - Tuttoggi

Papa Francesco ringrazia il Dipartimento Assistenza Farmaceutica di Usl 2

Redazione

Papa Francesco ringrazia il Dipartimento Assistenza Farmaceutica di Usl 2

In una lettera indirizzata ai professionisti del dipartimento, il Santo Padre ringrazia per la fornitura di presidi sanitari necessari alla lotta al coronavirus
Mar, 23/06/2020 - 11:04

Condividi su:


Da Papa Francesco, “ringraziamento e riconoscenza” ai professionisti del Dipartimento per l’Assistenza Farmaceutica diretto dal dr. Fausto Bartolini “per ls generosissima distribuzione di materiale disinfettante ai circa 7000 pazienti della regione Umbria affetti da gravi patologie e quindi particolarmente esposti al rischio di contagio da Covid-19”.

Il Cardinale Angelo Comastri, Vicario Generale di Sua Santità per la Città del Vaticano e Arciprete della Basilica Papale di San Pietro, ha inviato nei giorni scorsi una lettera al dottor Fausto Bartolini.

Nella missiva si “ringrazia sentitamente, a nome del Santo Padre Francesco, per il preziosissimo e graditissimo omaggio dei prodotti igienizzanti per le mani e per gli oggetti realizzati dalla équipe del dipartimento per l’Assistenza Farmaceutica dell’Azienda Usl Umbria 2 nel Laboratorio Galenico dell’Ospedale di Foligno”.

L’autoproduzione

L’iniziativa del Daf, sostenuta dalla Presidente della Regione Donatella Tesei, dall’assessore regionale Luca Coletto e dalla direzione strategica dell’Azienda Usl Umbria 2, è quella di autoproduzione di gel disinfettante e flaconi spray per igienizzazione delle mani e sanificazione degli oggetti da destinare a cittadini esposti.

“Ma il ringraziamento più grande – scrive il Cardinale Comastri il Santo Padre desidera estenderlo a tutto il personale del Dipartimento per l’Assistenza Farmaceutica della Asl Umbria 2 per la generosissima distribuzione di tali presidi pazienti più fragili ed esposti”.

Il ruolo centrale dei farmacisti nella prevenzione dal contagio

“Con il vostro volontario e gratuito servizio in favore di tante persone fragili e a rischio – prosegue la lettera – avete messo in pratica il Comandamento dell’Amore e vi siete resi testimoni del Vangelo di Gesù che ci ha detto: ‘Tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me’.

Come segno di riconoscenza, spero possa gradire l’omaggio di alcune coroncine del Santo Rosario benedette da Papa Francesco unitamente a qualche libretto di preghiera utilizzato nella Basilica di San Pietro durante la recita quotidiana del Santo Rosario, che ha avuto luogo fino a tutto il mese di maggio”.

La benedizione papale

“Il Santo Padre Francesco – prosegue il Cardinale Angelo Comastri nella lettera al dr. Fausto Bartolini – desidera impartire l’Apostolica Benedizione alla sua cara persona, ai suoi collaboratori, alle vostre famiglie e a tutti i malati da voi accuditi con ammirevole dedizione.

La prego – conclude – di accogliere anche il mio più cordiale saluto unitamente all’augurio più sincero di ogni bene da Gesù per Maria”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!