Ospedale Spoleto, in servizio il nuovo primario di medicina - Tuttoggi

Ospedale Spoleto, in servizio il nuovo primario di medicina

Redazione

Ospedale Spoleto, in servizio il nuovo primario di medicina

Dal primo maggio la dottoressa Anna Laura Spinelli è il nuovo direttore della Struttura complessa di medicina del "San Matteo degli Infermi"
Lun, 11/05/2020 - 12:28

Condividi su:


Dopo l’annuncio fatto a febbraio, è entrato in servizio il nuovo primario di medicina dell’ospedale di Spoleto. Una nomina attesa da anni, bloccata da un contenzioso e sbloccata soltanto da qualche settimana.

Dal primo maggio, infatti, la dottoressa Anna Laura Spinelli è il nuovo direttore della Struttura complessa di medicina del “San Matteo degli Infermi“.

Primariato di medicina è un ritorno per la Spinelli

Per la professionista, prima donna primario della struttura spoletina, è in ritorno in città. Aveva infatti lasciato l’ospedale di Spoleto per una importante esperienza alla guida dell’Unità Operativa di Geriatria all’ospedale di Faenza. 

Specializzata in geriatria nel 1994 nella prestigiosa scuola dell’Università degli Studi di Perugia diretta dal professor Umberto Senin, la dottoressa Spinelli vanta un’importante esperienza professionale in Umbria e in Emilia Romagna. Oltre alla partecipazione a numerosi programmi avanzati di ricerca in materia di invecchiamento cerebrale, oggetto anche di diverse pubblicazioni scientifiche.

Confronto con De Fino e Sapori

Anna Laura Spinelli, insediata nei giorni scorsi alla guida della Struttura Complessa di Medicina del San Matteo degli Infermi, ha già incontrato il commissario straordinario dell’Azienda Usl Umbria 2 dr. Massimo De Fino e il direttore sanitario dell’ospedale di Spoleto dr. Luca Sapori per un confronto approfondito sulle linee di sviluppo di un reparto strategico nell’assistenza e nella cura ai pazienti del territorio e proiettato a diventare sempre più un polo attrattivo e di riferimento nell’ambito nella rete ospedaliera regionale.

A lei e al suo staff i vertici della Usl Umbria 2 hanno rivolto gli auguri di un proficuo lavoro nell’interesse della comunità e dell’azienda sanitaria.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!