Ospedale Branca, salvo il Laboratorio analisi | Delibera Usl “Resterà aperto h24”

Ospedale Branca, salvo il Laboratorio analisi | Delibera Usl “Resterà aperto h24”

Pubblicato l’atto firmato dal dg dell’azienda Casciari che scongiura il depotenziamento del nosocomio di Gubbio-Gualdo Tadino

share

Dopo tante parole, riunioni, incontri, strumentalizzazioni, promesse e impegni verbali, finalmente con delibera del direttore generale dell’Usl Umbria 1 n. 1547 del 28.11.2018, si stabilisce che il Laboratorio analisi dell’ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino rimarrà aperto con guardia attiva h24“.

Questo l’annuncio del consigliere regionale Andrea Smacchi, che sul suo profilo social, oltre a ringraziare l’assessore Luca Barberini, sindaci, operatori, associazioni e cittadini, “battutisi con caparbietà e tigna per questo grande risultato da molti considerato impossibile“, ha persino pubblicato l’atto firmato dal direttore generale della Usl 1 Andrea Casciari.

L’atto in questione dovrebbe ufficialmente scongiurare il depotenziamento dell’ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino, previsto inizialmente dalla delibera della Giunta Regionale n.971/2018 (riguardante la riorganizzazione della rete regionale dei servizi di diagnostica di laboratorio), anche se quest’ultima non risulta ancora revocata. Il Laboratorio analisi della struttura di Branca, insomma, secondo quanto previsto dal nuovo documento, avrà un servizio attivo 24 ore (anziché di 6/12 come paventato) e resterà nella rete di emergenza-urgenza.

share

Commenti

Stampa