Orvieto, approvata mozione per diffondere sicurezza sul lavoro - Tuttoggi

Orvieto, approvata mozione per diffondere sicurezza sul lavoro

Redazione

Orvieto, approvata mozione per diffondere sicurezza sul lavoro

Dom, 02/01/2022 - 11:22

Condividi su:


Sicurezza sul lavoro, consiglio comunale di Orvieto approva mozione per diffondere la cultura e la pratica della sicurezza

Il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità la mozione finalizzata alla promozione di iniziative di diffusione della cultura e pratica della sicurezza nei luoghi di lavoro che è stata presentata dal Cons. Franco Raimondo Barbabella (Capogruppo “Prima gli Orvietani”).

La delibera

La delibera impegna il Sindaco e la Giunta a: promuovere incontri con i diversi attori sociali al fine di generare azioni sinergiche per la sensibilizzazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro; ad istituire un “Osservatorio comunale per la sicurezza nei luoghi di lavoro”, da trasformare eventualmente, in accordo con gli altri Sindaci, in “Osservatorio intercomunale del territorio orvietano”, per il monitoraggio e la valutazione della situazione, con la partecipazione dei tecnici della prevenzione, la polizia municipale, le forze dell’ordine, e con il compito di relazionare una volta all’anno al Consiglio comunale sulla situazione locale/territoriale. Inoltre, ad istituire un fondo comunale, da mettere ogni anno a bilancio, per le famiglie che subiscano perdite a causa di incidenti sul lavoro e ad organizzare ogni anno, in occasione della giornata delle vittime del lavoro (11 Ottobre), un’iniziativa pubblica per la riflessione sui temi della prevenzione, con la partecipazione dei soggetti sociali interessati (rappresentanti delle forze sindacali, tecnici del settore, imprenditori, ecc.) e, in accordo con le scuole secondarie di secondo grado, degli studenti delle ultime classi.

Questione incidenti sul lavoro

 Il proponente ha parlato dell’importanza di “porre l’attenzione alla questione degli incidenti sul lavoro che è un fenomeno noto a noi tutti e viene percepito come un grande problema molto grave e diffuso e che, seppure fortunatamente poco frequente, è comunque presente nelle nostre realtà. Le malattie professionali e da stress da lavoro e gli infortuni mortali o invalidanti sono notevolmente aumentati negli anni nonostante lo sviluppo di tecnologie e normative volte ad accrescere la sicurezza. Tra le cause del fenomeno c’è sicuramente l’idea che sia prioritaria la riduzione del costo del lavoro per la competitività, mentre la formazione professionale (quando presente) è ridotta sempre più spesso al mero sostegno delle competenze necessarie per la produzione. Quindi c’è la mancanza di preparazione, di conoscenze e di coscienza soprattutto. E’ quindi fondamentale assicurare formazione, addestramento e prevenzione, in ogni attività, valutando i rischi, definendo e professionalizzando gli addetti a tutti i livelli, con particolare attenzione ai lavoratori occasionali, discontinui e precari; ed è necessario investire, anche da parte degli Enti Locali, sulla diffusione di una cultura della sicurezza, del rispetto delle regole e delle normative, dei diritti e dei doveri sui luoghi di lavoro, a partire dagli istituti di formazione. C’è infatti una sottovalutazione e una scarsa diffusione della cultura della sicurezza e delle regole del lavoro, per cui si tratta di un fenomeno complesso, di cultura aziendale, di consapevolezza dei diritti, ma anche di dinamiche interpersonali, soprattutto nelle piccole aziende”.  

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!