Ordigno bellico a Ponte Pattoli, scatta l'ordinanza - Tuttoggi

Ordigno bellico a Ponte Pattoli, scatta l’ordinanza

Redazione

Ordigno bellico a Ponte Pattoli, scatta l’ordinanza

Fatto divieto di accesso all'area del ritrovamento fino all'avvenuta bonifica
Gio, 17/10/2019 - 13:26

Condividi su:


Ordigno bellico a Ponte Pattoli, scatta l’ordinanza

Con un’ordinanza il sindaco Andrea Romizi ha interdetto l’accesso ad un terreno boschivo a Ponte Pattoli, in strada Palazzetto Montebagnolo, nel punto in cui è stato rinvenuto un proiettile di artiglieria inesploso risalente alla Seconda guerra mondiale.

In base all’ordinanza è fatto divieto assoluto di accesso alla zona “fino ad avvenuta bonifica”. Data l’instabilità dell’ordigno, a seguito del suo ritrovamento dopo che per decenni è rimasto parzialmente sotterrato, esiste infatti un pericolo di esplosione a seguito di urti accidentali.

Per questo, ricevuta la comunicazione da parte dei carabinieri, il sindaco ha deciso di interdire l’area a tutti, fino a quando il proiettile non sarà rimosso o fatto brillare sul posto dagli artificieri.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!