Operaio cade da sei metri ad Ellera di Corciano, ricoverato in ospedale

Operaio cade da sei metri ad Ellera di Corciano, ricoverato in ospedale

Sono stati i colleghi di lavoro i primi a dare l’allarme ieri


share

E’ stato ricoverato in prognosi riservata un operaio di cantiere edile che ieri stava lavorando in altezza ed è precipitato da circa sei metri, finendo a terra. L’incidente si è verificato nei pressi della stazione ferroviaria di Ellera Corciano, dove il dipendente di una impresa edile stava effettuando dei lavori in altezza probabilmente per lo spostamento di un palo.

Per cause ancora tutte da chiarire, e in via di accertamento da parte del personale della Asl per la prevenzione degli infortuni sul lavoro, l’uomo è caduto rovinosamente al suolo riportando delle importanti ferite.

Sono stati i colleghi di lavoro i primi a dare l’allarme. Sul posto sono arrivati i medici del 118 che lo hanno trasferito in codice rosso al Santa Maria della Misericordia.

Malgrado i medici riferiscano un certo ottimismo si sono comunque riservati la prognosi per via del politrauma riportato tra cui un importante trauma cranico. L’uomo non sarebbe comunque in pericolo di vita. E sul posto per gli accertamenti ieri sono arrivanti anche gli agenti della questura di Perugia.

share

Commenti

Stampa