Oltre 30 società sportive da tutta Italia partecipano al Triathlon Elephant Olimpic di Tuoro sul Trasimeno - Tuttoggi

Oltre 30 società sportive da tutta Italia partecipano al Triathlon Elephant Olimpic di Tuoro sul Trasimeno

Redazione

Oltre 30 società sportive da tutta Italia partecipano al Triathlon Elephant Olimpic di Tuoro sul Trasimeno

Generato un importante flusso turistico che ha trovato qualche difficoltà a sistemare tutti i partecipanti, concorrenti e staff, negli hotel
Sab, 19/10/2019 - 08:47

Condividi su:


Oltre 30 società sportive da tutta Italia partecipano al Triathlon Elephant Olimpic di Tuoro sul Trasimeno

Per la manifestazione del Triathlon Elephant Olimpic di cui l’organizzazione ha iniziato a lavorare solo dal mese di luglio, è stata veramente incredibile quanto inaspettata  la quantità di adesioni, da tutta Italia, di società sportive che parteciperanno domani (domenica 20 ottobre) all’evento dell’anno.  Oltre 30 società gareggeranno, con le proprie squadre, alle tre discipline iniziando dal nuoto ( con la partenza dall’isola ), poi la bicicletta e il podismo.

Sono emerse problematiche all’aspetto ricettivo perchè  nell’area di Tuoro sul Trasimeno non è stato possibile soddisfare le richieste di alloggio per tutti i concorrenti e i rispettivi staff di assistenza  tanto che,  molte società, hanno dovuto trovare disponibilità ricettiva in altre zone ; “oltre al positivo riscontro dell’aspetto sportivo  – commenta il presidente della Triathlon Trasimeno Federico Santucci – ci gratifica anche l’indotto all’evento che sta portando con se  un notevole flusso turistico degno di nota “.

Sin dalle ultime ore sono iniziati gli allestimenti e i preparativi per lo svolgimento delle tre specialità del triathlon che domenica vedrà  le strade di Tuoro e Lisciano Niccone  allestite ad hoc per delimitare e proteggere il percorso degli atleti e garantire allo stesso tempo servizi e assistenza anche per il pubblico che seguirà le varie fasi delle gare.  Tra addetti ai lavori, logistica e personale di supporto alla sicurezza, oltre 60 persone  saranno presenti sin dalla mattina di domenica per dare il via all’evento, come da programma, previsto alle ore 11.

 In previsione dell’affluenza del pubblico alla fase della partenza della prima specialità, il nuoto,  dall’isola, durante la riunione tecnica che si è tenuta ieri mattina, è stato deciso di aumentare le corse dei traghetti e delle imbarcazioni a supporto delle numerose richieste sopraggiunte fino ad oggi . Anche per l’aspetto ricettivo per la data di domenica  è stato predisposto un ulteriore up-grade alla logistica della ristorazione così da rendere più fruibile ed agevole anche questo servizio.


Condividi su:


Aggiungi un commento