Oltre 150 persone “a spasso” per solidarietà con la Coop Il Cerchio - Tuttoggi

Oltre 150 persone “a spasso” per solidarietà con la Coop Il Cerchio

Redazione

Oltre 150 persone “a spasso” per solidarietà con la Coop Il Cerchio

Successo dell'iniziativa eco-solidale organizzata dalla cooperativa sociale di Spoleto
Gio, 26/05/2016 - 16:25

Condividi su:


Oltre 150 persone “a spasso” per solidarietà con la Coop Il Cerchio

Erano circa centocinquanta le persone che hanno camminato per la solidarietà. Domenica 22 maggio, aiutati da uno splendido cielo azzurro, i soci della Cooperativa Il Cerchio, insieme alla compagine di “Spoletocammina” e “Commercio trek” e tanti altri appassionati, hanno dato avvio ad un nuovo modo di fare solidarietà: camminando. Poco importa se tutto è stato fatto percorrendo i quattro chilometri tra le meraviglie di Piazza del Mercato, Duomo, Giro della Rocca (grazie al Gruppo di Spoletocammina) o i quattordici chilometri attraverso i boschi della Valcieca di Spoleto passando per Monteluco, le Aie e l’incantevole e misterioso “sassoforato”(con il Gruppo Commercio Trek): la cosa importante è che sono stati raccolti fondi importanti che andranno a sostenere le attività dei bambini e ragazzi del polo per Minori Uffa SOS. I due gruppi, partiti in orari diversi vista la lunghezza dei percorsi, si sono ritrovati entrambi al parco Chico Mendez dove li aspettava un buonissimo pranzo preparato dai volontari della Cooperativa Il Cerchio e della Associazione Miloud che insieme alla Cooperativa Immaginazione gestiscono la annuale raccolta Fondi.

Un sentito e caloroso grazie quindi a quanti hanno partecipato e soprattutto a Marco Morichini, Simone Morichini, Enrico Pettinari del Commercio trek e a tutto il disponibilissimo Gruppo di Spoletocammina per aver contribuito attivamente alla promozione e alla realizzazione dell’evento. Un doveroso ringraziamento va anche al Gruppo MTB Club Spoleto, il quale avendo saputo della concomitanza di una loro iniziativa simile, per non togliere alcuna possibilità alla riuscita della nostra camminata eco-solidale, ha rinunciato al suo evento. Insomma per dirla con Italo Calvino: il camminare presuppone che a ogni passo il mondo cambi in qualche suo aspetto e pure che qualcosa cambi in noi. Appuntamento al prossimo anno.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!