Nuovo intervento di neurochirurgia per Zanardi: resta stabile ma grave - Tuttoggi

Nuovo intervento di neurochirurgia per Zanardi: resta stabile ma grave

ItalPress

Nuovo intervento di neurochirurgia per Zanardi: resta stabile ma grave

Lun, 29/06/2020 - 18:47

Condividi su:


Nuovo intervento di neurochirurgia per Zanardi: resta stabile ma grave
SIENA (ITALPRESS) – Nuova operazione per Alex Zanardi, le cui condizioni restano stabili ma gravi. L’ultimo bollettino medico diffuso dal policlinico Santa Maria alle Scotte informa che, “nell’ambito delle valutazioni diagnostico-terapeutiche effettuate dall’equipe che ha in cura l’atleta, è stata effettuata una TC di controllo. Tale esame diagnostico ha evidenziato un’evoluzione dello stato del paziente che ha reso necessario il ricorso a un secondo intervento di neurochirurgia. Dopo l’intervento, durato circa 2 ore e mezza, Alex Zanardi è stato nuovamente ricoverato nel reparto di terapia intensiva dove resta sedato e intubato: le sue condizioni rimangono stabili dal punto di vista cardio-respiratorio e metabolico, gravi dal punto di vista neurologico, la prognosi rimane riservata”. “L’intervento effettuato – dichiara il direttore sanitario dell’Aou senese Roberto Gusinu – rappresenta uno step che era stato ipotizzato dall’equipe. I nostri professionisti valuteranno giorno per giorno l’evolversi della situazione, in accordo con la famiglia il prossimo bollettino sarà diramato tra circa 24 ore”. Zanardi, 53 anni, è ricoverato dallo scorso 19 giugno, dopo un incidente stradale in handbike mentre stava prendendo parte a una delle tappe della staffetta di “Obiettivo tricolore”.
(ITALPRESS).


Condividi su: