Nuovo autovelox fisso in Valnerina, in funzione da febbraio

Nuovo autovelox fisso in Valnerina, in funzione da febbraio

Sarà attivo dal mese di febbraio l’ultimo autovelox fisso installato lungo la ss685 delle Tre Valli all’altezza di Vallo di Nera

share

Un nuovo autovelox fisso in funzione fra pochi giorni in Valnerina. Dal mese di febbraio infatti entrerà in funzione una postazione fissa di rilevazione della velocità al Km 49+321 della strada statale 685 delle Tre Valli (ex 209 Valnerina) nel territorio comunale di Vallo di Nera, all’altezza della Scuola secondaria di primo grado e della Sede provvisoria del municipio.

L’autovelox è stato installato già da qualche mese ed aveva provocato preoccupazione tra gli automobilisti di passaggio, lungo la strada che collega la Valnerina ternana ma anche Spoleto a Norcia, Cascia e Visso. Finora, però, non era stato accompagnato dai cartelli previsti per legge e non era stato attivato.

Ora, invece, il Comune di Vallo di Nera – guidato dal sindaco Agnese Benedetti – informa che l’apparecchio di rilevazione automatica della velocità sarà presto attivato, a partire appunto da febbraio.

In quel tratto di strada, all’altezza appunto di un delicato incrocio stradale, il limite di velocità vigente è di 50 km orari. Tra l’altro, oltre al bivio per il borgo di Vallo di Nera, alla scuola media ed al Municipio delocalizzato dopo il terremoto, in quel tratto di strada è presente anche una fermata dell’autobus.

In Valnerina, tra il bivio per Spoleto e Norcia al momento c’è soltanto un altro autovelox fisso, nel territorio comunale di Sant’Anatolia di Narco, mentre un altro è presente a Scheggino. Altri autovelox fissi si trovano proseguendo per Terni, lungo la Valnerina ternana.

(Modificato alle 22.38)

share

Commenti

Stampa