Nuoto, si rafforza il legame tra l’Azzurra Race Team e l’Irlanda - Tuttoggi

Nuoto, si rafforza il legame tra l’Azzurra Race Team e l’Irlanda

Redazione

Nuoto, si rafforza il legame tra l’Azzurra Race Team e l’Irlanda

L’head coach Patricia Stanton, il direttore tecnico Diego Del Bianco e 6 atleti ha preso parte ai campionati nazionali irlandesi
Mar, 26/07/2016 - 15:07

Condividi su:


Nuoto, si rafforza il legame tra l’Azzurra Race Team e l’Irlanda

Si rafforza il legame tra l’Azzurra Race Team e l’Irlanda. Anche quest’anno infatti una delegazione composta dall’head coach Patricia Stanton, dal direttore tecnico Diego Del Bianco e da 6 atleti ha preso parte ai campionati nazionali irlandesi, impressionando per qualità tecniche e riscontri cronometrici.
Ospiti delle famiglie degli atleti della più forte squadra irlandese, l’Aer Lingus, all’Aquatic Centre di Dublino Asia Marinelli, Lorenzo Morani, Gloria Biscontini, Simone Lombardi, Stefano Bocconi e Nicola Anastasi hanno messo in acqua tutta la loro grinta conquistando piazzamenti importanti e podi prestigiosi.

Asia Marinelli si è laureata campionessa nazionale irlandese nei 200 misti col crono di 2’20’’50, ha vinto l’argento nei 200 rana (2’35’’50) e ha chiuso con un bronzo nei 400 misti (5’05’’). Tempi che la proiettano direttamente ai campionati italiani assoluti estivi sia nei misti che in tutte le distanze della rana. Le altre due medaglie della spedizione sono arrivata da Gloria Biscontini che, come suo solito, si è esaltata nei 100 e 200 farfalla conquistando per due volte il terzo gradino del podio (1’05’’ il tempo sui 100, 2’25’’ quello sui 200) e il pass per i criteria giovanili estivi. Andrà ai campionati di categoria anche Lorenzo Morani, bravissimo nella finale dei 400 misti che ha chiuso al 5° posto assoluto col crono di 4’44’’.

Sono invece a 2 soli decimi di secondo dal tempo per gli ‘italiani’ Stefano Bocconi e Simone Lombardi, che hanno entrambi concluso ai piedi del podio le loro finali più attese. Stefano ha stampato un ottimo 1’07’’40 nei 100 rana, Simone ha chiuso con 1’00’’50 – nuovo primato personale – i 100 farfalla. E’ tra i migliori dei campionati anche Nicola Anastasi, il fondista del gruppo, che nella finale dei 1500 stile libero ha chiuso al 7° posto assoluto col tempo di 17’04’’. Le staffette, infine, si sono sempre piazzate tra le migliori otto, anche se quella più vicina al podio (4° assoluta) è stata la 4×50 mista mista con Morani a dorso, Bocconi a rana, Biscontini a farfalla e Marinelli a stile libero.

I ragazzi sono rientrati lunedì sera in Italia, stanchi ma molto felici per l’esperienza irlandese dove, oltre a nuotare, hanno avuto modo di visitare la città e calarsi nelle tradizioni locali. Molto soddisfatti anche Patricia Stanton e Diego Del Bianco, che ha costantemente aggiornato lo staff tecnico dell’Azzurra Race Team  condividendo con gli allenatori l’entusiasmo per le bellissime prestazioni dei ragazzi. Anche perché sta prendendo forma il ‘Long Term Development’, il progetto di crescita graduale degli atleti nel rispetto di criteri scientifici e biologici.

Aggiungi un commento