Neonato in crisi respiratoria, necessario elisoccorso - Tuttoggi

Neonato in crisi respiratoria, necessario elisoccorso

Davide Baccarini

Neonato in crisi respiratoria, necessario elisoccorso

Un bimbo di appena 40 giorni è stato portato all'ospedale di Branca dal 118, poi è stato trasferito ad Ancona con Icaro | Le sue condizioni sono stabili e in via di miglioramento
Mer, 27/04/2016 - 14:16

Condividi su:


Giornata da incubo, ieri pomeriggio, per un neonato di Gubbio di appena 40 giorni. Il piccolo, nato lo scorso 24 marzo, si è infatti sentito male dopo una forte crisi respiratoria. I genitori hanno subito chiamato il 118 locale, che ha portato il loro figlioletto all’ospedale di Branca. Da qui però, a causa delle complicazioni sopraggiunte, si è reso necessario il trasferimento immediato del neonato alla struttura specializzata di Ancona. L’arrivo all’ospedale marchigiano è stato reso possibile grazie all’elicottero di soccorso Icaro, partito da Fabriano e giunto al Pronto soccorso eugubino per prelevare il giovane paziente.

Il piccolo, come riferisce l’Azienda degli ospedali riuniti di Ancona, è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione pediatrica “per un quadro di crisi respiratoria con possibile arresto respiratorio, cianosi diffusa ed ematemesi; attualmente il quadro clinico è sufficientemente stabile (necessita solo lieve supporto di ossigeno) con funzioni vitali regolari”. Sono tuttora in corso altre indagini diagnostiche per capire le cause della sintomatologia presentata ma, allo stato attuale, tutte quelle effettuate sono negative.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!