Navette elettriche serali, destinazione 'movida' - Tuttoggi

Navette elettriche serali, destinazione ‘movida’

Claudio Bianchini

Navette elettriche serali, destinazione ‘movida’

A Settembre pronto il terminal al Plateatico / Studenti: sconti per il bus
Ven, 28/08/2015 - 13:42

Condividi su:


Navette elettriche serali, destinazione ‘movida’

Sul finire dell’estate, è pronta a scattare la rivoluzione sul fronte viabilità. In attesa dei tanto annunciati, quanto attesi, interventi su zona a traffico limitato, varchi elettronici e piano parcheggi, si mette mano al servizio di trasporto pubblico.

Spunta l’idea di mettere a disposizione navette elettriche serali, per far fronte alle nuove esigenze legate a movida e voglia di vivere il centro. Progetto saltato fuori a sorpresa, ieri mattina, nel corso di una conferenza stampa sulla mobilità. Ad anticiparla gli stessi dirigenti di Umbria Mobilità, a rilanciarla, l’assessore Emiliano Belmonte.

“Stiamo valutando questa possibilità – ha fatto sapere – l’obiettivo è attivare collegamenti nell’orario dalle 19.30 verso la mezzanotte. Sarà particolarmente utile quando entreranno in funzione i varchi”.

Non si è parlato solo di percorsi speciali ed orari straordinari. “La società cambia e così le esigenze di trasporto – ha sottolineato Belmonte – la sfida è cercare di adattarle alle nuove richieste. Per questo vogliamo arrivare ad un servizio navetta gratuito, che parta ogni sei minuti dal Plateatico e faccia diverse soste in centro storico. Così come – ha aggiunto – dovranno essere modificati percorsi ed orari di collegamento tra la città e le frazioni, dando modo anche a tanti ragazzi che non hanno l’auto, di vivere il centro”.

Altra notizia, l’annunciato completamento, entro settembre, del nuovo terminal bus al Plateatico, dove sarà trasferito il punto commerciale di Umbria Mobilità. Ci sono ancora questioni burocratiche da chiudere per l’attivazione dell’ascensore pubblico, ma con l’avvio dell’anno scolastico gli studenti potranno finalmente utilizzare il nuovo sottopasso che confluisce in via Marconi.

Porta Todi diventerà così snodo strategico della nuova mobilità, e stando ad altre anticipazioni emerse ieri, sembrerebbe scongiurato il rischio di dover pagare la sosta nei parcheggi dei Canapè.

Argomento centrale, è stata comunque la presentazione della nuova campagna di abbonamenti scolastici, già iniziata ed in corso sino ad ottobre.

“L’anno scorso abbiamo registrato un aumento del 17,3% con 110 abbonamenti in più – ha fatto sapere l’assessore Belmonte – quest’anno mettiamo a disposizione 20mila euro. In aggiunta alle agevolazione previste in base all’Isee, faremo quindi risparmiare 38 euro ad ogni studente”.

Oltre al bonus, grazie ad una convenzione con Confesercenti, Confcommercio e Confartigianato, l’abbonamento permetterà ai ragazzi di ottenere anche speciali sconti nei negozi che esporranno la vetrofania ‘I love Foligno’ e comunque tutto verrà inserito un’apposita pagina Fb con lo stesso slogan.

Aggiungi un commento