Natale a Scheggino, fervono i preparativi | Luminarie accese dal 6 dicembre - Tuttoggi

Natale a Scheggino, fervono i preparativi | Luminarie accese dal 6 dicembre

Redazione

Natale a Scheggino, fervono i preparativi | Luminarie accese dal 6 dicembre

Il sindaco Paola Agabiti, “Vogliamo animare il territorio anche nel periodo natalizio e non solo nei mesi più caldi"
Gio, 26/11/2015 - 18:21

Condividi su:


Ferve anche nel periodo invernale l’attività del Comune di Scheggino, che per le feste natalizie ha programmato una serie di iniziative per rendere ancora più piacevole visitare il piccolo borgo della Valnerina. Per il secondo anno consecutivo, infatti, l’amministrazione comunale illuminerà piazza Carlo Urbani con un bellissimo gioco di luci. Le luminarie verranno accese domenica 6 dicembre, in occasione della festa di San Nicola, patrono di Scheggino. In chiesa e sulla fiumarella verranno allestiti i tradizionali presepi, mentre il 9 dicembre non mancherà anche un altro appuntamento tra religione e folclore: i fuochi della Venuta, a Scheggino e Ceselli. Una tradizione che è comune un po’ in tutta la Valnerina e che vuole ricordare il passaggio della Santa Casa da Nazareth a Loreto nelle Marche.
Quest’anno, però, c’è una novità nei festeggiamenti natalizi di Scheggino: in piazza Carlo Urbani e in via di Borgo, infatti, saranno allestiti i mercatini di Natale. L’appuntamento è per il pomeriggio di sabato 19 dicembre e per l’intera giornata di domenica 20. Il 6 gennaio, invece, doppio appuntamento per l’Epifania. In programma c’è infatti la tradizionale festa della Vecchierella, con la Befana che porterà doni a tutti i bambini residenti nel territorio comunale, ma anche, alla sala polivalente, il concerto dei ragazzi dei corsi della scuola di musica, diretti dal maestro Luca Panico.
“Vogliamo animare il territorio anche nel periodo natalizio e non solo nei mesi più caldi – spiega il sindaco Paola Agabiti – con l’obiettivo principalmente di mantenere le nostre tradizioni e farle conoscere, in particolar modo alle nuove generazioni, tenendo vivi questi luoghi”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!