Monteleone, si svolgerà dal 23 al 25 settembre la prima edizione di "Ama-Teatro" - Tuttoggi

Monteleone, si svolgerà dal 23 al 25 settembre la prima edizione di “Ama-Teatro”

Redazione

Monteleone, si svolgerà dal 23 al 25 settembre la prima edizione di “Ama-Teatro”

Sab, 10/09/2011 - 10:17

Condividi su:


A Monteleone di Spoleto si svolgerà il 23-24-25 settembre 2011 la prima edizione di AMA-TEATRO. Questa manifestazione nasce come evento catalizzatore di artisti emergenti. Per i vicoli, le piazze ed il teatro di questo piccolo paese della Valnerina, attori, musicisti e fotografi mostreranno i loro talenti. Il filo diretto che collega tutte le manifestazioni è la partecipazione del pubblico. Per questo motivo la prima edizione di AMA-TEATRO è dedicata all'improvvisazione. L'evento è organizzato dall'associazione ArcheoAmbiente e dal Cesvol (Centro Servizi per il Volontariato di Perugia).
Il programma comprende due laboratori didattici per le scuole elementari e medie di Monteleone di Spoleto ad opera della compagnia di improvvisazione teatrale “Raptus” e proseguirà con l'inaugurazione di una mostra fotografica realizzata grazie alla community di artisti MyFreeArt curata dalla designer spoletina Camilla Amadio. Gli spettacoli teatrali continueranno con una performance di story-telling ed improvvisazione delle Fate Insane nel caratteristico locale “Bernabò Risto-Winebar”, la serata del venerdì si concluderà con un concerto dei Volvedo, interessante duo rock del panorama umbro composto da chitarra e batteria.
Il sabato pomeriggio il teatro si apre alla comunità Monteleonese e non, scendendo in piazza, con uno spettacolo lezione; la serata continuerà con la performance di Adriano Buttita, istrionico improvvisatore che si esibirà nel teatro comunale, dopo di che la serata continuerà lungo il borgo con il funky improvvisato di due stimati professionisti musicali, Leonardo Carmignani al trombone e Alessandro Musco al Sax, la loro musica farà da cornice a dei reading di giovani scrittori che hanno pubblicato i loro componimenti nelle rivista letteraria “Noia-non è un paese per vecchi”. Il reading sarà aperto anche a tutti gli scrittori , che vorranno proporre i loro componimenti. La manifestazione si concluderà nella piazza del Trivio (frazione di Monteleone di Spoleto) con uno spettacolo a cura dei Raptus.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!