Montefalco: è iniziata Enologica 33, la kermesse dedicata al vino di qualità - Tuttoggi

Montefalco: è iniziata Enologica 33, la kermesse dedicata al vino di qualità

Redazione

Montefalco: è iniziata Enologica 33, la kermesse dedicata al vino di qualità

Sab, 15/09/2012 - 09:32

Condividi su:


E' iniziata ufficialmente ieri alle ore 12,00 al Complesso di Sant’Agostino “Enologica 33”, evento promosso dall' Amministrazione Comunale, dal Consorzio Tutela Vini Montefalco, e, fra le altre, dall'Associazione Strada del Sagrantino.

Il nastro è stato tagliato con puntualità dal Sindaco Donatella Tesei, alla presenza del Presidente del Consiglio Regionale Eros Brega e dell'Assessore Regionale alle Politiche Agricole Fernanda Cecchini.

A loro, guidati dal Sindaco Tesei, l'onore di entrare per primi nella suggestiva sala del Banco d'Assaggio, seguiti dall'Assessore al Turismo di Montefalco Daniela Settimi, dal Sindaco di Giano dell'Umbria Paolo Morbidoni, dai consiglieri regionali Franco Zaffini, Andrea Lignani Marchesani, Massimo Monni e Rocco valentino, dal Sindaco di Scheggino Carlo Valentini, dal Presidente dell'Associazione Strada del Sagrantino Guido Guardigli, dal Presidente del Consorzio Tutela Vini Montefalco Luciano Cesarini, dal Presidente dell’Associazione dei Sommelier nel Mondo Franco Maria Ricci e dal Presidente della Fondazione Cassa di Riaparmio di Foligno Alberto Cianetti.

Dopo i saluti di rito ed un sentito ringraziamento del Sindaco Tesei a Franco Maria Ricci per il suo impegno nell'organizzazione della manifestazione, un ottimo buffet a base di prodotti tipici e vino d'autore ha concluso la cerimonia inaugurale.

Nel pomeriggio poi, illustri esperti si sono avvicendati nell’esporre le proprie teorie in merito alla green economy del vino italiano. Ancora una volta, a fare gli onori di casa aprendo il convegno, è stato il sindaco di Montefalco Donatella Tesei, che ha ringraziato tutti i partecipanti, sottolineando come al giorno d’oggi sia importante puntare su criteri di qualità e sostenibilità.
In seguito sono intervenuti Fabio Renzi, segretario generale Symbola, fondazione per le qualità italiane, Margherita Vitale che ha fatto le veci del Ministro Clini, impegnato con gli argomenti di grande attualità che stanno scuotendo l’Italia in questi giorni, Michele Manelli dell’azienda agricola Salcheto di Montepulciano, Alessio Planeta dell’azienda agricola Planeta di Menfi, Gianmaria Cesari delle cantine Umberto Cesari di Castel San Pietro Terme, Leonardo Valenti docente di viticoltura ed enologia all’Università degli Studi di Milano, Michele Crivellaro responsabile marketing e comunicazione CSQA certificazioni, Marco Caprai, dell’omonima cantina.
Al centro dell’incontro la Green Economy, intesa come nuova economia che risollevi il sistema da questo stato di crisi. Al centro del concetto vi è una rivalutazione di valori che la corsa al guadagno sembrava aver accantonato. Sostenibilità, attenzione al clima, nuovi orientamenti culturali ed etici, qualità, sono questi i termini chiave su cui sono ruotati gli interventi dei vari ospiti. E, infine, un progetto chiamato “Montefalco 2015: The Green Revolution”, che ha l’intento di riunire diverse aziende produttrici di sagrantino per elaborare un protocollo di produzione vitivinicolo da presentare all’EXPO UNIVERSALE di Milano del 2015.

Il programma di oggi invece prevede i seguenti appuntamenti:

Dalle 11.00 alle 23.00
Complesso S. Agostino, Corso Mameli, Banco d’Assaggio dei Vini di Montefalco. In collaborazione con Associazione Italiana Sommelier L’esperienza del Gusto
Ore 15.00
Complesso di S.Agostino, Corso Mameli, A scuola di assaggio: Sagrantino per tradizione, per contrasto, per amore Abbiniamo il vino al cibo.
Ore 16.00
Piazza del Comune “La passeggiata dei sapori sulla strada del Sagrantino″ (Accompagnati da una guida enoturistica in un percorso alla scoperta del paesaggio, dei profumi, dell’arte e dei sapori nei luoghi di produzione del Sagrantino.)
Partenza per visite guidate incluse di degustazioni alla cantina Arnaldo Caprai e alla cantina Moretti Omero. Costo 15 euro. Prenotazione obbligatoria. Chiamare +39 0742 378490
Ore 17.30
Chiostro di S. Agostino, Tavola Rotonda “Enoturismo: come comunicare Vino e Territorio al tempo 2.0″
Intervengono Marco Sabellico, Direttore Guida Gambero Rosso, Alessandro Regoli, Direttore Winews, Betsy Andrews, Giornalista Saveur, Alessio Carciofi, Coordinatore Umbria On The Blog e Social Media Specialist
Ore 18.00
Complesso di S.Agostino, Corso Mameli. A scuola di assaggio: Sagrantino per tradizione, per contrasto, per amore. L’arte di accostare il vino giusto ad ogni piatto: il metodo della Contrapposizione
Ore 19.30
Corso Mameli – Concerto: Carcione, Collard e Dragon. In collaborazione con Young Jazz Festival – Ingresso libero
Ore 21.00
Chiostro di S. Agostino, Corso Mameli. Concerto: The Pino Ciambella Jazz Syndacate – Ingresso libero

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!