Mazzocchi punisce ancora il Grifo, il Sudtirol vince 2-1 | Pagelle

Mazzocchi punisce ancora il Grifo, il Sudtirol vince 2-1 | Pagelle

Massimo Sbardella

Mazzocchi punisce ancora il Grifo, il Sudtirol vince 2-1 | Pagelle

Dom, 05/03/2023 - 17:00

Condividi su:


Gli uomini di Bisoli avanti con l'ex Ternana, i biancorossi trovano il pari su rigore | Nella ripresa la rete di Curto su un pasticcio della difesa

A Bolzano arriva un’altra sconfitta per il Perugia, che non regge il confronto con un Sudtirol convinto della propria forza, compatto ed abile a sfruttare i calci da fermo. Grifoni ancora puniti da Mazzocchi, lasciato libero di calciare dal limite, e da un errore della difesa che consente a Curto di siglare il gol-vittoria sugli sviluppi di un corner. In mezzo, il rigore procurato da Olivieri e siglato da Casasola, che nel finale ha anche l’occasione per il pari. E i cartellini presi (Rosi si fa anche espellere) aumentano l’emergenza in difesa per la prossima gara.

La partita

4′ pt Padroni di casa subito arrembanti con Rover, la difesa del Perugia riesce a fermarlo, con qualche affanno.

7′ pt PALO SUDTIROL Sul cross di De Col dalla destra, la palla arriva a Odogwu sul secondo palo che di testa, senza saltare, colpisce il palo, con Gori che non ci sarebbe arrivato.

22′ pt Conclusione di Mazzocchi, fuori non di molto.

25′ pt GOL SUDTIROL, MAZZOCCHI L’ex Ternana, che aveva segnato al Curi la sua ultima rete, tira di sinistro da fuori area, con il pallone che prende l’effetto ad uscire, colpisce il palo alla destra di Gori e va in gol.

42′ pt RIGORE PER IL PERUGIA Olivieri è lesto a rubare palla in area a Celli, che, con il pallone spostato dall’attaccante, lo tocca ad una caviglia. Protestano i giocatori del Sudtirol, ma il check conferma il fallo.

45′ pt GOL PERUGIA, CASOLA Dal dischetto va Casasola che calcia centrale, siglando il pari.

46′ pt FINISCE IL PRIMO TEMPO 1-1 Padroni di casa che cercano con più convinzione la porta avversaria, sfiorano il vantaggio con il palo di Odogwu e poi passano con una perla di Mazzocchi. Il Perugia trova il pari con il rigore di Casasola, in un’azione in cui Olivieri è lesto ad anticipare Celli.

10′ st OCCASIONE PERUGIA Ci prova Lisi, il pallone termina fuori.

13′ st OCCASIONE SUDTIROL Conclusione da fuori di area di Rover, centrale ma potente e con uno strano effetto, Gori respinge coi pugni.

19′ st OCCASIONE SUDTIROL Gori esce per anticipare Odogwu, la palla arriva a Rover, Casasola salva.

29′ st GOL SUDTIROL, CURTO Su corner, pasticcio della difesa del Perugia: Gori non esce, Curado all’indietro di testa colpisce la traversa, Curto anticipa tutti e riporta in vantaggio i padroni di casa.

36′ st ANNULLATO IL GOL AL SUDTIROL Su corner Gori non trova il pallone e Zaro colpisce di testa sul secondo palo. L’arbitro, richiamato dal Var, va a rivedere l’azione e punisce il braccio largo di Zaro a disturbare il portiere del Perugia.

42′ st OCCASIONE PERUGIA La conclusione di Casasola viene salvata da Masiello.

48′ st ESPULSO ROSI Già ammonito, il difensore del Perugia fa una brutta entrata su Tait e si prende il secondo giallo, quindi il rosso.

51′ st FINISCE QUI SUDTIROL BATTE PERUGIA 2-1.

Tabellino e pagelle

Sudtirol – Perugia 2-1
25′ pt Mazzocchi (P), 45′ pt Casasola rig. (P), 29′ st Curto (S)

Sudtirol: Poluzzi 6, Curto 8, Zaro 6.5, Masiello 6.5, Celli 5 (13′ st Lunetta 6), De Col 6.5, Tait 6.5, Belardinelli 6, Rover 6.5, Mazzocchi 7 (8′ st Cissè 6.5), Odogwu 6. All. Bisoli 7.

Perugia: Gori 5.5, Sgarbi 6, Curado 5, Struna 6 (15′ st Rosi 4), Casasola 6.5, Iannoni 6 (15′ st Bartolomei 5.5), Santoro 6 (33′ st Matos sv), Lisi 6, Kouan 5 (23′ st Luperini sv), Di Carmine 5, Olivieri 6.5 (23′ st Capezzi 5.5). All. Castori 5.5.

La partita dei Grifoni

Gori 5.5: salva il Perugia su alcune insidiose conclusioni dei padroni di casa, ma nelle uscite si dimostra ancora insicuro. Nell’azione che porta al nuovo vantaggio del Sidtirol e in quella della terza rete, poi annullata per un fallo subito.

Sgarbi 6: regge abbastanza bene l’urto degli attaccanti di Bisoli.

Curado 5: sbroglia diverse situazioni, ma poi commette l’errore che porta al gol-vittoria di Curto. Diffidato, rimedia un cartellino e salterà la prossima gara contro la Reggina.

Struna 6: non demerita, in una partita di grande difficoltà, poi lascia il campo (15′ st Rosi 4: meno concreto in fase difensiva, vorrebbe dare la sua spinta in avanti, ma finisce con il rimediare due cartellini. Il secondo, incredibile…).

Casasola 6.5: dal dischetto è implacabile. Nel finale Masiello gli toglie la gioia della doppietta che avrebbe regalato al Perugia un punto insperato.

Iannoni 6: il Perugia nel primo tempo non gira bene, ma non affonda (15′ st Bartolomei: avrebbe dovuto far cambiare marcia al Grifo, ma il nuovo vantaggio dei padroni di casa cambia la partita 5.5).

Santoro 6: meno positivo rispetto ad altre prestazioni, però non demerita. Prova anche la conclusione, ma senza fortuna (e precisione) (33′ st Matos sv: da lui ci si aspetta un guizzo che non arriva).

Lisi 6: pochi i servizi per i compagni dalla sua fascia, anche se è sua una delle conclusioni più pericolose del Perugia.

Kouan 5: non incide sulla partita, in nessuna delle due fasi (23′ st Luperini sv: Castori lo manda in campo per provare ad osare, ma poco dopo il Sudtirol trova il vantaggio).

Di Carmine 5: partita ancora di sacrificio per il centravanti del Grifo, che però non riesce mai ad incidere.

Olivieri 6.5: si rimedia con astuzia e rapidità il calcio di rigore del momentaneo pareggio (23′ st Capezzi: un centrocampista di qualità per rafforzare la zona nevralgica del campo, senza rinunciare alle sortite in avanti. Ma senza fortuna 5.5).

All. Castori 5.5: dopo un inizio difficile, il suo Perugia sembra tenere il campo contro una squadra meglio organizzata e galvanizzata dalla prospettiva di giocarsi la Serie A. Ma il suo Perugia si fa sorprendere sulle palle inattive; grave per una squadra che deve salvarsi.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_perugia

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!