Maltempo, acqua torbida dai rubinetti: tecnici al lavoro - Tuttoggi

Maltempo, acqua torbida dai rubinetti: tecnici al lavoro

Redazione

Maltempo, acqua torbida dai rubinetti: tecnici al lavoro

Sab, 23/01/2021 - 15:51

Condividi su:


Maltempo, acqua torbida dai rubinetti: tecnici al lavoro

La straordinaria rottura del torbidimetro, causato da un evento temporalesco molto violento, ha spinto il Servizio Idrico Integrato a fare ulteriori controlli sul sistema

Tecnici Asm, per conto di Sii, sono al lavoro da stamattina per ripristinare la normale erogazione dell’acqua nelle frazioni di Terrìa, Macenano e Sambucheto, nel Comune di Ferentillo.

La scorsa notte, il forte temporale che si è abbattuto nella zona e le momentanee interruzioni di energia elettrica, hanno causato la rottura del torbidimetro che si trova nella valvola che, in caso di emergenza, permette alle frazioni in questione di ricevere l’acqua dell’acquedotto di Scheggino – Pentima. La valvola ha funzionato in maniera corretta per tre ore, durante la violenta perturbazione. A causa del guasto, che non ha permesso il corretto funzionamento del sistema automatico, dalle 4,30, fino alle 6, l’acqua arrivata dalle tubazioni si è rivelata torbida, perché, saltando l’automazione, è entrata acqua sporca.

L’approvvigionamento idrico arriva consuetamente alle tre frazioni di Ferentillo da una sorgente le cui acque di superficie, in caso di maltempo si possono intorbidire. Per questo motivo il Servizio Idrico Integrato, sempre attento alle esigenze delle utenze, ha collocato una valvola con un torbidimetro che, quando rileva torbidità nell’acqua, chiude l’erogazione dalla sorgente e, attraverso un tubo predisposto, collega le tre frazioni all’acquedotto di Scheggino – Pentima, realizzato di recente. In questo modo tutte le utenze della zona, possono usufruire sempre di acqua limpida.

La straordinaria rottura del torbidimetro, causato da un evento temporalesco molto violento, ha spinto il Servizio Idrico Integrato a fare ulteriori controlli sul sistema, prevedendo la valutazione di un’ottimizzazione del sistema per fare in modo che il problema della notte scorsa non si verifichi più. Il Sistema Idrico Integrato si scusa per il disservizio.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!