Locale chiuso dai carabinieri, lavoratori in nero col reddito di cittadinanza

Locale chiuso dai carabinieri, lavoratori in nero col reddito di cittadinanza

Redazione

Locale chiuso dai carabinieri, lavoratori in nero col reddito di cittadinanza

Mar, 16/11/2021 - 07:06

Condividi su:


Il titolare del locale, chiuso per 15 giorni, è stato denunciato a piede libero, così come tre lavoratori "in nero" che percepivano anche il reddito di cittadinanza

È stato chiuso dai carabinieri della Compagnia di Todi e da quelli del Nucleo ispettorato del lavoro di Perugia un locale di Deruta dove sono state riscontrate varie irregolarità. L’attività dell’esercizio commerciale è stata sospesa per 15 giorni, mentre il titolare è stato denunciato a piede libero. Deferiti all’autorità giudiziaria anche tre lavoratori che erano in nero e che al contempo percepivano il reddito di cittadinanza.

In particolare, il gestore è stato denunciato per le ipotesi di aver omesso di sottoporre a preventiva sorveglianza sanitaria due lavoratori, di non aver distribuito i prescritti dispositivi di protezione e di aver elaborato il documento di valutazione dei rischi aziendali in modo non conforme alle caratteristiche previste.

Gli altri tre soggetti sono stati deferiti per lavoro in “nero” e per aver percepito indebitamente nell’anno in corso il “Reddito di Cittadinanza”, per un importo complessivo di 16.000 euro circa.

Al termine delle verifiche effettuate sono state contestate altre violazioni amministrative e ammende per un totale di 30.000 euro, nonché ulteriori irregolarità inerenti alle violazioni in tema di Covid-19.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!