Litiga con un automobilista e prende a bottigliate l'auto, poi si scaglia contro gli Agenti di Polizia - Tuttoggi

Litiga con un automobilista e prende a bottigliate l’auto, poi si scaglia contro gli Agenti di Polizia

Redazione

Litiga con un automobilista e prende a bottigliate l’auto, poi si scaglia contro gli Agenti di Polizia

Un giovane è stato arrestato dalla Squadra Volante di Perugia per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale | Denunciato anche per danneggiamenti
lunedì, 04/11/2019 - 12:07

Condividi su:


Litiga con un automobilista e prende a bottigliate l’auto, poi si scaglia contro gli Agenti di Polizia

Nella tarda serata di ieri, 3 novembre, due pattuglie della Polizia di Stato – Squadra Volante sono intervenute a Ellera di Corciano dove era stata segnalata una lite tra un automobilista di passaggio e un uomo che brandendo una grossa bottiglia in vetro aveva colpito l’autovettura di quest’ultimo.

Sul posto, gli agenti tempestivamente intervenuti, hanno rintracciato l’uomo con la bottiglia ancora in mano, un cittadino italiano 20enne che, mentre cercava di allontanarsi, è stato sottoposto a controllo.

Il 20enne improvvisamente si è proprio per questo scagliato con violenza contro gli Agenti, i quali, a seguito della colluttazione hanno riportato delle lesioni ricorrendo entrambi alle cure dei sanitari.

Il giovane è stato così arrestato per i reati di resistenza e lesioni a PP.UU. e veniva denunciato per il reato di danneggiamento ai danni dell’automobilista in transito.

Al termine delle attività di rito il 20 enne è stato messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa dell’udienza di convalida.

Messaggi – C


Condividi su:


Aggiungi un commento