Lite con un palo di ferro in piazza San Domenico sedata dalla polizia, uomo denunciato

Lite con un palo di ferro in piazza San Domenico sedata dalla polizia, uomo denunciato

Redazione

Lite con un palo di ferro in piazza San Domenico sedata dalla polizia, uomo denunciato

Mer, 17/08/2022 - 18:03

Condividi su:


Lite in centro a Foligno, un 38enne pregiudicato ha rincorso un 42enne cercando di colpirlo con il grosso palo

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Foligno, a seguito di chiamata al Numero Unico di Emergenza Europeo, sono intervenuti in Piazza San Domenico per un’animata lite fra due uomini.

Gli operatori, giunti sul posto, hanno trovato i due uomini – entrambi stranieri, rispettivamente classe 1984 e 1980 – che si contendevano un grosso palo in ferro, tentando l’uno di sottrarlo alle mani dell’altro. Dopo essere immediatamente intervenuti per sedare la lite, i poliziotti hanno acquisito il palo – risultato essere un arredo urbano facente parte della cinta muraria del complesso difensivo della Porta Nuova di Santa Maria – per la successiva restituzione al Comune di Foligno.

Constatato che i due uomini non necessitavano di cure mediche, gli agenti li hanno accompagnati presso gli uffici del Commissariato per una compiuta identificazione e gli accertamenti del caso.

Dalla visione delle immagini del sistema di video sorveglianza, gli operatori hanno constatato che il 38enne, pregiudicato, aveva rincorso il 42enne cercando di colpirlo con il grosso palo, solo grazie alla prontezza di riflessi di quest’ultimo era stato possibile evitare il peggio. Per questo motivo, terminate le attività di rito, gli agenti hanno deferito il 38enne all’Autorità Giudiziaria per il reato di porto d’armi e oggetti atti ad offendere.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!