Lions Club Città di Castello restaura prezioso manufatto del Castello Bufalini

Lions Club Città di Castello restaura prezioso manufatto del Castello Bufalini

Completamente recuperato un prezioso tronetto in legno intagliato del XVIII secolo | Apprezzamento della direttrice Tiziana Biganti

share

Grazie al Lions Club Città di Castello Host è stato restaurato un prezioso tronetto in legno intagliato, dorato e dipinto, del XVIII secolo, cm. 172x87x76, conservato nel Castello Bufalini di San Giustino.

L’intervento, che ha comportato un costo di 2.900,00 euro, rientra nel mecenatismo a favore del patrimonio culturale, il cosiddetto Art bonus, previsto dalla Legge n. 106 del 29/07/2014, credito d’imposta per le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura e dello spettacolo.

In stile rococò, con lo schienale alto e sagomato, arricchito da una cornice lignea intagliata e dorata, culminante in un vistoso ornamento a conchiglia, con foglie e fiori, al centro del quale è dipinto un emblema araldico, il tronetto, acquisito in tempi recenti nel mercato antiquario, si inserisce perfettamente nel contesto decorativo della sala del Trono dell’edificio, in armonia con affresco dedicato al “Trionfo della Nobiltà dei Bufalini”.

Un sentito ringraziamento è stato espresso dalla direttrice Tiziana Biganti che ha sottolineato come atti di liberalità come quello del Lions Club Città di Castello costituiscono un concreto incentivo alla valorizzazione del notevole patrimonio artistico del territorio fornendo al tempo stesso alla cittadinanza uno stimolo per una piena, consapevole, fruizione.

 

share

Commenti

Stampa