Linus, da Radio Deejay a Foligno come turista | E’ la città che lo ha visto nascere

Linus, da Radio Deejay a Foligno come turista | E’ la città che lo ha visto nascere

Il direttore di Radio Deejay è folignate doc e pubblica la foto con famiglia su Instagram | Potrebbe tornare per la Quintana

share

Tra le festività pasquali e la Festa della Liberazione, Linus ha scelto di tornare nella sua Foligno in veste di turista.

Infatti, forse non tutti sanno che il direttore artistico di Radio Deejay è originario proprio della città della Quintana, come documenta la sua carta d’identità.

Linus è da sempre legatissimo a Foligno e quando può ama citarla nel corso delle sue tramissioni. Lo scorso 24 aprile, in veste privata, ha portato l’intera famiglia a visitare la città natia, ed ha prontamente postato sul suo account Instagram, una foto che li ritrae tutti insieme.

Linus – al secolo Pasquale Di Molfetta – si è fatto fotografare insieme alla moglie ed ai due figli in piazza della Repubblica, proprio difronte al portale del duomo di San Feliciano, putroppo ancora chiuso.

“Famiglia Linetti in pellegrinaggio nei luoghi sacri…” questa la didascalia a corredo dello scatto.

Scelti con cura anche gli hasthag: #sononatoqui e #lucentrudelumunnu

Un paio di anni fa, lo stesso Linus si fece fotografare con lo stemma del Foligno Calcio augurando ai falchetti buona fortuna per la nuova avventura sportiva e societaria.

E sembra che siano stati avviati anche dei contatti – per ora non ufficiale – per un invito ad assistere – o magari a partecipare come figurante – all’edizione di giugno della Giostra della Quintana.

share

Commenti

Stampa