Libri di testo ai licei, spese per circa 300 euro a famiglia. “Tetto” sforato in molti casi

Libri di testo ai licei, spese per circa 300 euro a famiglia. “Tetto” sforato in molti casi


share

Fine delle vacanze e tempo di tornare sui banchi di scuola e, per tante famiglie, di fare i conti con le spese dei libri di testo. Nei licei di Perugia, l'ammontare della spesa per le classi liceali si aggira intorno ai 300 euro a famiglia, ma in molti casi il tetto di spesa massima fissato dal ministero dell'Istruzione a 330 euro per i libri del Liceo Classico e a 315 per quelli dello Scientifico è abbondantemente sfondato dalle prescrizioni dei consigli di Istituto.

E' il caso ad esempio del Liceo Mariotti, dove uno studente del primo anno può arrivare a dover sborsare la bellezza di 639 euro. Stando all'elenco dei libri di testo emesso dallo stesso istituto, per il IV ginnasio sezione A la spesa prevista per i 15 testi obbligatori ammonta a 339euro, poco “ammortizzabile” scegliendo testi usati, visto che in sei casi si tratta di nuove adozioni. A questa cifra però mancano del tutto le voci dei vocabolari di greco (99,90 euro), latino (85,60), italiano (74,50), oltre ai Promessi sposi (24,50) e al testo di religione (15). Testi semplicemente “consigliati” dall'istituto, ma di cui difficilmente uno studente può fare a meno, soprattutto nel caso dei vocabolari di lingua e dei Promessi sposi.

Meno pesante ma sempre gravosa la spesa per una primo liceo dello stesso istituto, i cui studenti se la caveranno quest'anno con 333,83 euro di testi -con un peso particolare di alcuni volumi, come le 55,90 euro del testo di biologia- e altre 36euro e 50 di testi consigliati.

Licei scientifico e linguistico – Decisamente migliore sembra la situazione nel caso del liceo Scientifico Galilei. In questo caso uno studente del primo anno della sezione A dovrà spendere 291 euro -senza vocabolari di sorta-, mentre un suo collega della terza C dovrà spendere 263 euro per l'acquisto di 10 volumi, tra cui il più “pesante” è il libro di chimica (40,50 euro).

Piuttosto pesante invece la spesa per le famiglie dei neoiscritti al percosro linguistico del liceo Pieralli, dove -senza vocabolari- l'acquisto dei libri tocca quota 348 euro.

I dati nazionali – L'andamento dei prezzi dei libri di testo nei licei di Perugia non sembra differire da quello degli altri istituti della regione e del Paese. Secondo i dati diffusi a livello nazionale dal sito specializzato Studenti.it, i costi dei libri di testo -obbligatori e consigliati- in Italia si aggirano sui 400 euro per il liceo Scientifico (al netto dei vocabolari) e i 350 per il Classico e il Linguistico, con aumenti rispetto allo scorso anno intorno al 7 per cento. (fda)

share

Commenti

Stampa