Libera Caccia, domenica 29 ottobre gara di abbattimento della Quaglia

Libera Caccia, domenica 29 ottobre gara di abbattimento della Quaglia

Verranno usati i fucili calibro 410, messi a disposizione gratuitamente

share

Evidentemente si sono divertiti i cacciatori che un mese fa hanno provato per la prima volta in Umbria il fucile calibro .410, un’arma che aumenta la difficoltà di chi spara e quindi il senso della sfida. E così, viste le numerose richieste affinché quella prima competizione sperimentale venisse ripetuta, per domenica 29 ottobre presso la Zac di Camposalese, a Spoleto, Associazione Nazionale Libera Caccia e Club .410 Onlus organizzano una nuova gara di caccia pratica con abbattimento del selvatico su specie quaglia.

La gara sarà totalmente gratuita per tutti i partecipanti, che dovranno  utilizzare i fucili calibro .410 e le munizioni messe a disposizione dall’organizzazione. Un fucile che richiede una maggiore abilità, aumentando il divertimento.

Ogni conduttore potrà usufruire di uno sparatore personale. Ad ogni concorrente verranno lanciate gratuitamente tre quaglie. La gara verrà giudicata dai giudici Scarabottini, Asciutti e Ricci.

Saranno premiati i prmi cinque delle categorie inglesi, continentali, spaniel. A tutti gli iscritti sarà offerta una colazione ed a fine gara ognuno sarà omaggiato con prodotti della ditta Mignini.

Domenica la gara avrà inizio alle ore 7. Le prenotazioni devono pervenire entro le ore 18 di venerdì 27 ottobre allo 0743.221990 presso la sede Libera Caccia di Spoleto.

 

share

Commenti

Stampa