Libera Caccia, Cristini presidente provinciale Perugia

Libera Caccia, Cristini presidente provinciale Perugia

E Loretoni sollecita ancora la Regione: servono le nomine dei vertici Atc

share

Il tifernate Carlo Paolo Cristini (nella foto) è il nuovo presidente provinciale di Perugia della Associazione Nazionale Libera Caccia.

La nomina è stata ufficializzata dal presidente nazionale della Libera Caccia, Paolo Sparvoli, con una comunicazione effettuata agli amministratori dei vari enti competenti (Regione Umbria, Provincia di Perugia e Comuni), al prefetto e al questore di Perugia.

La scelta dei Circoli provinciali di Perugia completa così l’assetto dirigenziale della Libera Caccia in Umbria, con Lando Loretoni presidente regionale, Carlo Paolo Cristini e Sauro Zara alla guida rispettivamente dei provinciali di Perugia e Terni, Cesare Loretoni responsabile per il tiro a volo e Giuliano Scarabottini per la cinofilia.

Intanto, mentre con i suoi tecnici sta lavorando alle osservazioni al nuovo Calendario venatorio, la Libera Caccia dell’Umbria torna a sollecitare alla Regione l’attribuzione delle cariche per i tre Ambiti territoriali di caccia di competenza, i cui attuali vertici sono da tempo in regime di proroga. “E’ importante che la Regione provveda alle nomine – spiega il presidente regionale della Libera Caccia, Lando Loretoni – per consentire agli Atc di essere pienamente operativi e svolgere le loro fondamentali funzioni di programmazione sul territorio“.

share

Commenti

Stampa