Le Ceramiche Rometti sbarcano al Festival dei Due Mondi di Spoleto con le loro “Amabili Presenze” - Tuttoggi

Le Ceramiche Rometti sbarcano al Festival dei Due Mondi di Spoleto con le loro “Amabili Presenze”

Redazione

Le Ceramiche Rometti sbarcano al Festival dei Due Mondi di Spoleto con le loro “Amabili Presenze”

Sab, 29/06/2013 - 10:00

Condividi su:


Le Ceramiche Rometti sbarcano al Festival dei Due Mondi di Spoleto con le loro “Amabili Presenze”

Vetrina d'eccezione per le Ceramiche Rometti che sbarcano a Spoleto in occasione del prestigioso Festival dei Due Mondi di Spoleto. Da oggi e fino al 15 settembre infatti il Monini Point ospiterà la mostra “Amabili Presenze”, esposizione delle opere che noti artisti e designer apprezzati in tutti il mondo hanno realizzato con l'argilla ricavata da una cava risalente all’epoca romana.
Un evento con cui l'azienda Monini porta al Festival di Spoleto l’eccellenza di una delle tradizioni umbre più antiche, la ceramica, che fin dall’arte classica è unita in modo inscindibile all’olio di oliva nel segno della grande artigianalità italiana. Un matrimonio che si rinnova in uno spazio multifunzionale, dove degustare i prodotti della famosa azienda spoletina, leader nel campo dell’olio extravergine.
Nei laboratori Rometti, il mondo del design e l’estro di collaboratori eccellenti hanno sempre incontrato l’esperienza dei grandi maestri artigiani per realizzare opere di grande impatto plastico e di forte suggestione visiva.
“Creazione”, una delle collezioni visibili al Monini Point, appartiene a questo filone. I creatori sono Ambrogio Pozzi (presente con “Venere”, “Presenze” e in anteprima le sculture “Sciamane”), lo scultore Roberto Fallani (“Erme”), Louis de Limburg Stirum (lampada “Colonna”), la stilista Monica Pioggia (con il tavolo “Carlos”), Jean-Christophe Clair (i vasi “Medusa” e “Primitivo”, le “Sfere” e la lampada “Diabolo”) e Liliane Lijn con i suoi “Coni”. Creazioni Rometti, come il piatto “Spirale”, i vasi “Riccioli”, “Rometti”, e i “Vasi Marin” firmati da Massimo Monini. Inoltre, a seguito della recente collaborazione con la prestigiosa casa francese Roche Bobois, saranno esposti i gueridons Waterline disegnati da Cédric Ragot. Infine, in anteprima italiana, verranno presentati alcuni esemplari della collezione che l’icona della moda parigina Chantal Thomass ha realizzato per Rometti.
La mostra, ad ingresso libero, verrà presentata lunedì 1° luglio alle ore 18,30; alla presentazione parteciperà anche il sindaco Marco Locchi.

Articoli correlati: Umbertide, le Ceramiche Rometti a Villa Torlonia a Roma

Le Ceramiche Rometti tornano all'antico e aprono le porte ai giovani

Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!