Lavori alla rete, stop elettricità a Castiglione in due fasi: giorni e aree interessate - Tuttoggi

Lavori alla rete, stop elettricità a Castiglione in due fasi: giorni e aree interessate

Redazione

Lavori alla rete, stop elettricità a Castiglione in due fasi: giorni e aree interessate

Due le cabine interessate dall'intervento
Mer, 19/02/2020 - 09:19

Condividi su:


Lavori alla rete, stop elettricità a Castiglione in due fasi: giorni e aree interessate

Interruzione di energia elettrica a Castiglione del Lago per consentire interventi di potenziamento della rete elettrica. E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, informa che giovedì 20 e venerdì 21 febbraio a Castiglione del Lago prenderanno il via gli interventi per il potenziamento del sistema elettrico nel centro storico.

Anche in virtù dell’esigenza di maggiore potenza elettrica da parte delle attività e dei residenti della zona, E-Distribuzione in autunno ha già attivato una nuova linea di bassa tensione in uscita dalla cabina denominata “Sepiacci”, in modo da distribuire i carichi in modo ottimale e garantire continuità del servizio; adesso, i tecnici dell’azienda elettrica inizieranno i lavori per raddoppiare la potenza installata in un’altra cabina del centro, denominata “Scuola”, rinnovando tutti i quadri elettrici e avviando le operazioni per l’installazione di un nuovo trasformatore di maggiore potenza. Inoltre, sarà effettuato il restyling delle opere civili dell’impianto. Entrambe le cabine saranno dotate di apparecchiature automatizzate in modo da telegestire il sistema elettrico con manovre in telecomando che garantiranno qualità del servizio in situazioni ordinarie e tempi di rialimentazione più brevi in caso di disservizio.

Giorni e orari di interruzione

Le operazioni devono svolgersi in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono due interruzioni temporanee del servizio che E-Distribuzione eseguirà giovedì 20 febbraio e venerdì 21 febbraio, dalle ore 7:00 alle 12:30. Grazie a bypass da linee di riserva, l’area del “fuori servizio” sarà circoscritta a un gruppo ristretto di utenze tra via Vittorio Emanuele, via del Forte, via Asilo, piazza delle Erbe, piazza Caporali, via della Gorgna, piazza Mazzini, piazza Gramsci fino a via Belvedere (pochi civici per ogni via citata), il tutto all’interno del perimetro del centro.

Questa settimana

Giovedì e venerdì saranno effettuati i primi interventi per smontaggio e sostituzione della componentistica interna alla cabina “Scuola”, dopodiché si svolgeranno le attività propedeutiche alla posa delle nuove macchine senza disagi per la clientela, fino alla seconda settimana di marzo quando sarà necessaria una nuova interruzione temporanea per attivare i nuovi quadri e il trasformatore.

A marzo

La terza settimana di marzo, infine, sarà messa in servizio anche la motorizzazione della cabina “Sepiacci”. I lavori rientrano nel piano di manutenzione e potenziamento del sistema elettrico territoriale: si tratta di un investimento importante per migliorare la qualità del servizio elettrico del centro. E-Distribuzione ringrazia per la collaborazione l’Amministrazione di Castiglione del Lago con cui sono state definite priorità, tempi e modalità di intervento.

I clienti sono informati anche attraverso affissioni, con il dettaglio dei numeri civici coinvolti, nella zona interessata. E-Distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di maltempo, il lavoro potrebbe essere rinviato.


Condividi su:


Aggiungi un commento